venerdì 1 Luglio 2022 - 15:43
23.4 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Ast, nuovo rinvio per l’atteso summit al Mise: la data è il 25 novembre

Comunicazione ministeriale delle ore scorse ai sindacati: non si conoscono formalmente le motivazioni dello spostamento, nè, pare, siano spiegate nella comunicazione ministeriale

TERNI – Il cosiddetto periodo di silenzio (di 60-90 giorni dalla chiusura del bilancio del 30 settembre) che la ThyssenKrupp osserva tradizionalmente in coincidenza con la fase di approvazione dei suoi conti di esercizio dovrebbe essere ancora in vigore. Ma c’era una data fissata per l’atteso summit al Mise, riguardanti le vicende di Ast, fissato per il prossimo 8 novembre tra tutte le parti in causa. C’era. Perché, a quanto pare, siamo di fronte ad un nuovo rinvio, dopo che dalla prima convocazione di ottobre, la riunione era stata posticipata, appunto, all’8 novembre.

La comunicazione del Mise
La comunicazione del Mise

In queste ore, infatti, è arrivata alle segreterie nazionali e territoriali dei sindacati dei metalmeccanici una comunicazione del ministero con la quale il summit viene nuovamente rinviato, stavolta al 25 novembre prossimo. Insomma, saremo in odore di pandori e panettoni. Non si conoscono formalmente le motivazioni dello spostamento, nè, pare, siano spiegate nella comunicazione ministeriale. Probabilmente,mio,periodo di silenzio ancora in corso, la recentissima ammissione al riconoscimento di area di crisi complessa per Terni-Narni, potrebbero aver fatto la differenza. Insomma, serve ancora un po’ di tempo, affinché il confronto al Mise sia il più efficace possibile. Appuntamento, dunque, al 25 novembre. Scanso rinvii.

 

- Pubblicità -spot_img
Andrea Giuli
Andrea Giuli
Redattore

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]