CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Ast, l’azienda comunica le fermate, sciopero all’impianto di colaggio

Economia ed Imprese

Ast, l’azienda comunica le fermate, sciopero all’impianto di colaggio

Redazione economia
Condividi

Lo stabilimento Ast

TERNI – Sindacati in rivolta dopo che Ast ha comunicato l’inizio del fermo impianti. Fra cassa integrazione, ferie da smaltire e soste forzate,  questa settimana l’azienda fermerà o rallenterà diversi reparti. E’ già partito oggi e durerà fino al 6 il fermo del reparto BA3 (acciaio), mentre per gli altri reparti la situazione prevede: Acciaieria  e laboratorio chimico dal 3 al 5 di ottobre compreso; Fea 4 e 5 e parco rottami dalle 22 del 2 ottobre; Treno a caldo dal 3 al 5 ottobre compreso; Laminatoio a caldo 2 dal 3 al 5 ottobre compreso; Laminatoio a caldo 4 dal 3 al 6 compreso, ma la cassa integrazione sarà dal 3 al 5 mentre per il 6 ottobre sarà possibile utilizzare, su volontariato, le ferie. Lo zmill6 sarà fermo dal 2 per manutenzione (ferie volontarie) mentre il 3 e 4 sarà coperto dalla Cig. Nel reparto BA3  la cassa sarà dal 3 al 5, negli altri giorni sarà possibile effettuare ferie sul volontariato  “Per quanto riguarda gli impiegati e quadri – fanno infine sapere le Rsu di Ast –  seguiranno gli impianti di appartenenza”.

Sindacati. In una nota, le Rsu annunciano una nuova mobilitazione ribadendo “le difficoltà operative  all’interno del reparto dell’impianto di colaggio 3 e acciaieria, dovute principalmente alla decisione aziendale della riduzione di una unità operativa a turno”, Le Rsu di Ast ritengono “inaccettabile il comportamento che l’azienda sta  sostenendo in questa circostanza, senza convocare  incontri che dal nostro punto di vista sarebbero utili a chiarimenti ed analisi approfondite  e soprattutto senza la volontà di favorire in quell’area il ripristino di un clima di rapporti e di relazioni sindacali positive e corrette. Nell’impianto di colaggio le condizioni di lavoro si sono ulteriormente aggravate”.

Sciopero.  Le Rsu di Ast proclamano quindi nel solo impianto di colaggio 3  assemblee e ore di sciopero lunedì 7 ottobre dalle 13 alle 14, dalle 14 alle 15, dalle 22 alle 23.  Martedì 8 ottobre, quarta squadra, dalle 13 alle 14.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere