CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Ast, giovane operaio gravemente ferito in luglio: scattano gli avvisi di garanzia

Economia ed Imprese Cronaca e Attualità Terni

Ast, giovane operaio gravemente ferito in luglio: scattano gli avvisi di garanzia

Andrea Giuli
Condividi

L'ingresso della fabbrica

TERNI – A poco più di due mesi, era il 10 luglio scorso, dal grave incidente (per fortuna, non mortale) che ha coinvolto il 35enne operaio dell’Ast rimasto schiacciato da un pesante rotolo di acciaio in movimento al reparto Pix, la procura della Repubblica di Terni sembra aver assunto l’iniziativa per accertare eventuali responsabilità penali dell’accaduto. Un fascicolo in merito era stato aperto già all’indomani dell’incidente.

Da quanto trapela in queste ore – ma la notizia è al momento solo ufficiosa – la magistratura ternana avrebbe iscritto nel registro degli indagati alcuni importanti e noti dirigenti della fabbrica di viale Brin, nonché capiturno e capireparto in vario modo interessati alla dinamica complessiva dell’infortunio in questione. Sarebbero dunque oggetto di indagine diverse persone all’interno di Ast, almeno 7, alle quali sarebbe stata notificata l’informazione di garanzia. Si tratterebbe essenzialmente, in questa fase, di atti dovuti.

Servizio in aggiornamento 

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere