CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Acciaierie Ast, convegno del Partito democratico sull’ “incubo cinese”

Cronaca e Attualità

Acciaierie Ast, convegno del Partito democratico sull’ “incubo cinese”

Andrea Giuli
Condividi

TERNI – L’acciaieria di Terni e il sempre più incombente “incubo” dagli occhi a mandorla. “Europa Cina sul filo d’acciaio. Quali scenari?”;  questo, infatti, il titolo del convegno organizzato dal senatore Gianluca Rossi e dal PD di Terni a cui parteciperanno Marina Sereni, vicepresidente della Camera dei Deputati, Gianni Pittella, presidente del gruppo parlamentare Socialisti &Democratici del Parlamento europeo, Attilio Romanelli, segretario della Cgil di Terni e Tullio Camiglieri, responsabile delle relazioni esterne di Ast. Modererà l’incontro Andrea Delli Guanti.

Il focus del dibattito riguarderà l’11 dicembre 2016, giorno in cui l’UE deciderà se concedere alla Cina il MES, lo status di economia di libero mercato o meno. L’impatto delle conseguenze è molto forte, in particolare per l’acciaio, che già soffre di una crisi settoriale e rischia di essere definitivamente compromesso, con la perdita di 350 mila posti di lavoro. Secondo le stime, l’Europa rischia di trovarsi con 1,7 e 3,5 milioni di disoccupati in più, nell’arco di tre anni. Il convegno si terrà a Terni, sabato 14 maggio alle ore 17, al Centro PalaSì (ex Poste) di piazza della Repubblica.

Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1