CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Ast, al via l’ottava edizione di Eurosteelmaster e ci sono anche i tecnici di Tata Steel

Economia ed Imprese

Ast, al via l’ottava edizione di Eurosteelmaster e ci sono anche i tecnici di Tata Steel

Andrea Giuli
Condividi

L'ingresso allo stabilimento Ast

TERNI – Lunedi prossimo, presso il Centro di formazione dell’Ast, si terrà  l’ottava edizione dell’Eurosteelmaster, un corso ad alto livello per i quadri intermedi della siderurgia europea che rappresenta la versione in inglese concentrata in una settimana (16 – 20 Maggio) dello Steelmaster, la ormai consolidata versione italiana del corso che quest’anno celebrerà la ventesima edizione.

I partecipanti al corso, provenienti da aziende siderurgiche europee, da aziende ad esse collegate, da istituzioni europee e da università, hanno interesse ad ampliare le loro conoscenze sull’insieme degli aspetti che caratterizzano la siderurgia europea ed internazionale e alle tendenze in atto nel mercato, nell’innovazione e nelle tecnologie di produzione, di trattamento e utilizzazione dell’acciaio.

Il programma dell’Eurosteelmaster, dopo una breve introduzione da parte di un rappresentante dell’Ast, del dottor Chiappa, ad del Csm, e di Enrico Gibellieri, direttore del corso, si articola su sei argomenti quali la politica industriale del settore, il mercato e commercio internazionale, la sostenibilità delle tecnologie di produzione e dei prodotti in acciaio, le attività di ricerca e innovazione di processo e di prodotto, le attività di sviluppo e applicazione di prodotti in acciaio e l’economia circolare. Il corso inizierà con la tradizionale lezione di storia della siderurgia europea tenuta dal professor Ranieri. I docenti provengono dalle maggiori aziende e centri di ricerca della siderurgia europea (ThyssenKrupp Steel, Tata Steel, Csm, Tecnalia, Syndex), da istituzioni europee ed internazionali (Ocse, Commissione europea), da prestigiose università, da aziende impiantistiche (Tenova-Techint), da Eurofer – l’associazione europea dei produttori di acciaio – e dalla Piattaforma tecnologica europea per l’acciaio (Estep).

L’Eurosteelmaster gode del sostegno della Commissione europea, di Eurofer (associazione dei produttori europei di acciaio), di industriAll Europe (federazione sindacale europea dei lavoratori dell’industria), di Estep e di Federacciai (associazione italiana dei produttori di acciaio).

Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1