CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Assisi, Uno “Speciale Per Un’Ora d’Amore” in compagnia di Raffaella Carrà

Eventi Cultura e Spettacolo Assisi Extra Città

Assisi, Uno “Speciale Per Un’Ora d’Amore” in compagnia di Raffaella Carrà

Redazione cultura
Condividi

ASSISI – Stasera (23 dicembre) protagonista di Speciale Per Un’Ora d’Amore ai microfoni di Radio Subasio sarà una delle donne che hanno fatto la storia della televisione italiana, emergendo e riuscendo a imporre la figura femminile sul piccolo schermo, Raffaella Carrà. L’artista, simbolo di libertà, trasgressione, genialità e passione, proporrà la sua personalissima playlist e lo farà in una puntata, condotta da Roberta Reversi, all’insegna dello “spirito natalizio”.

Colei che rimane nell’immaginario la “Regina della Tv”, recentemente insignita in Spagna dell’onorificenza di Dama al Orden del Mérito Civil, compirà un viaggio musicale attraverso sei brani, non necessariamente tratti dal suo repertorio, ai quali si sente particolarmente legata. Nella sua declinazione “Speciale”, infatti, “Per Un’Ora d’Amore”, oltre agli artisti più amati della musica leggera, sta coinvolgendo alcuni dei più noti personaggi del cinema, della televisione, del teatro – facendoli parlare di sé attraverso le canzoni… rigorosamente d’amore.

Anche un nuovo album – Chissà se tra le opzioni di Raffaella Carrà ci sarà qualcuno dei classici contenuti nell’album “Ogni volta che è Natale”, che segna il ritorno all’attività discografica della Carrà. Completamente riarrangiati spaziano da “Halleluja”, inno alla speranza, a “La Marimorena”, rumba popolare tutta da ballare, passando per White Christmas, Feliz Navidad, Happy Xmas (War is over), rimodulato come un valzer lento. Un solo inedito, “Chi l’ha detto”, scritto da Daniele Magrosarà. Una canzone tanto carica di energia, calore e positività tipiche delle feste quanto strettamente radicata all’attualità, alla vita e alle fatiche di ogni giorno. Si va dal tema del lavoro ai tempi della precarietà, fino alla riscoperta dei valori umani, in primis quello dell’amicizia, lo stare insieme che rafforza i rapporti e rende più raggianti.

“Quando Sony mi ha proposto di incidere un album di Natale ci ho pensato molto – ha commentato Raffaella Carràmi ha convinto il fatto che per me era una cosa nuova, poi la libertà di scegliere il repertorio e di poter riproporre i temi con arrangiamenti nuovi. Con l’aiuto di grandi professionisti mi pare di aver fatto un bel disco: colorato ed anche emozionante. Vedremo se il pubblico sarà della stessa opinione…. in ogni caso, Buon Natale a tutti”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere