CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Assisi, Simone Cristicchi ai microfoni di “Subasio Music Club”

Eventi Perugia Cultura e Spettacolo Extra Città

Assisi, Simone Cristicchi ai microfoni di “Subasio Music Club”

Redazione cultura
Condividi

ASSISI – Per Subasio Music Club arriva ad Assisi Simone Cristicchi. Lunedì 11 marzo (ore 21.00) l’artista romano regalerà agli ascoltatori un’ora di musica dal vivo, in diretta radio, streaming e facebook live, in un esclusivo set acustico. Nello studio – davanti ad un pubblico di quaranta fortunati partecipanti al contest web – verrà intervistato da Roberto Gentile e Vera Torrisi. L’appuntamento sarà occasione per conoscere più da vicino “Abbi cura di me”, album pubblicato a sei anni dall’ultimo progetto discografico di Cristicchi, che ne ripercorre la carriera, partendo dai giorni nostri fino agli esordi nel 2005 con il tormentone “Vorrei cantare come Biagio”. Il brano che dà il titolo al disco – uno dei due inediti inseriti – presentato al 69esimo Festival di Sanremo, gli è valso il premio per la miglior interpretazione e quello per la miglior composizione musicale.

“Nei versi ricorre il tema millenario dell’accettazione, della fiducia, dell’abbandonarsi all’altro da sé, che sia esso un compagno, un padre, una madre, un figlio o Dio – ha raccontato il cantautore – Nelle mie intenzioni vuole essere una preghiera d’Amore universale, una dichiarazione di fragilità, una disarmante richiesta d’aiuto”. Una canzone che costituisce quasi un prologo ideale del nuovo spettacolo teatrale di Cristicchi dal titolo “Manuale di volo per uomo”. Il cantautore interpreta Raffaello, quarantenne rimasto bambino che possiede dei poteri speciali: qualunque cosa guardino i suoi occhi – dal fiore di tarassaco cresciuto sull’asfalto ai grandi palazzi di periferia – tutto è stupefacente! Un invito a non lasciarsi sfuggire la bellezza che ci circonda, perché, dice il protagonista “la vita è come un quadro, se hai paura di sporcarti le mani non farai mai il capolavoro!”.

Per partecipare come pubblico basta compilare il form pubblicato sul sito di Radio Subasio. C’è tempo fino a giovedì 7 marzo.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere