sabato 19 Giugno 2021 - 00:01
31.9 C
Rome

Assisi, molesta i fedeli che entrano in basilica: scatta subito l’allontanamento

Il 45enne non potrà avvicinarsi all’area della chiesa di Santa Maria degli Angeli per sei mesi

ASSISI – Un uomo di 45 anni infastidiva i fedeli che entravano in basilica e alla fine è stato raggiunto dal provvedimento di Daspo urbano. A Santa Maria degli Angeli gli agenti del commissariato, impegnati anche in attività di controllo dei siti sensibili, assistevano in tre distinte mattine alla presenza del soggetto che insistentemente fermava i fedeli per chiedere aiuto. Il 45enne, con precedente di polizia per reati contro la persone, è stato nelle tre occasioni destinatario di un ordine di allontanamento, perché, secondo le autorità, la sua attività di fatto limitava la libera fruibilità dell’area. L’uomo, però, anziché demordere, ha continuato a presentarsi davanti alla basilica di Assisi e con lo stesso fare molesto a chiedere denaro. A quel punto i poliziotti hanno informato la questura e a suo carico è scattato il Daspo urbano che gli vieta per sei mesi di accedere alla zona della basilica e delle sue vie limitrofe.
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi