CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Assisi, la pittura rivoluzionaria di Caravaggio al Teatro Lyrick

Eventi Cultura e Spettacolo Assisi Extra Città

Assisi, la pittura rivoluzionaria di Caravaggio al Teatro Lyrick

Redazione cultura
Condividi

Vittorio Sgarbi

ASSISI – Sarà Caravaggio, spettacolo di e con Vittorio Sgarbi, ad aprire il 2017 di Umbria Eventi d’Autore, stagione tra musica e teatro promossa dall’associazione Umbra della Canzone e della Musica d’Autore. Il 9 gennaio alle ore 21, al Teatro Lyrick di Assisi, il critico d’arte guiderà il pubblico in un viaggio nella vita personale ed artistica di Michelangelo Merisi (Milano 1571 – Porto Ercole 1610) accompagnato dalla musica di Valentino Corvino (violino, elettronica), e dalle immagini delle opere più rappresentative del pittore lombardo curate dal visual artist Tommaso Arosio. La regia è di Angelo Generali, che ne cura anche le luci.

“Caravaggio è doppiamente contemporaneo – spiega Vittorio Sgarbi –. È contemporaneo perché c’è, perché viviamo contemporaneamente alle sue opere che continuano a vivere; ed è contemporaneo perché la sensibilità del nostro tempo gli ha restituito tutti i significati e l’importanza della sua opera. Non sono stati il Settecento o l’Ottocento a capire Caravaggio, ma il nostro Novecento. Caravaggio viene riscoperto in un’epoca fortemente improntata ai valori della realtà, del popolo, della lotta di classe. Ogni secolo sceglie i propri artisti. E questo garantisce un’attualizzazione, un’interpretazione di artisti che non sono più del Quattrocento, del Cinquecento e del Seicento ma appartengono al tempo che li capisce, che li interpreta, che li sente contemporanei. Tra questi, nessuno è più vicino a noi, alle nostre paure, ai nostri stupori, alle nostre emozioni, di quanto non sia Caravaggio”.

Prossimo appuntamento in cartellone, sabato 28 gennaio, sempre al Teatro Lyrick di Assisi con la tappa umbra di Eccomi Tour di Patty Pravo

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere