CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Assisi, faceva scritte inneggianti al fascismo nei sottopassaggi: denunciato

Cronaca e Attualità Assisi

Assisi, faceva scritte inneggianti al fascismo nei sottopassaggi: denunciato

Redazione
Condividi
Scritte nei sottopassi (foto d'archivio)
Scritte nei sottopassi (foto d'archivio)

ASSISI – Alcune scritte inneggianti al fascismo, sono apparse su tre sottopassaggi ad Assisi. A seguito della segnalazione, la polizia della città serafica ha condotto degli accertamenti che hanno portato, nel giro di poche ore, all’individuazione dell’autore. Si tratta di un assisano di 54 anni con precedenti, individuato grazie all’analisi del contenuto delle scritte, della simbologia disegnata e del materiale utilizzato. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà per il reato di deturpamento e imbrattamento di immobili e per la violazione della Legge Mancino  che sanziona e condanna gesti, azioni e slogan legati all’ideologia nazifascista e aventi per scopo l’incitazione alla violenza e alla discriminazione per motivi razziali, etnici, religiosi o nazionali.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere