CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Asl Terni-Foligno, ‘palma d’oro’ per la trasparenza sul web

Cronaca e Attualità Terni Foligno Spoleto Narni Orvieto Amelia

Asl Terni-Foligno, ‘palma d’oro’ per la trasparenza sul web

Andrea Giuli
Condividi

TERNI – L’azienda Usl2 dell’Umbria (Terni-Foligno) apre la ruota del pavone e, giustamente, la mette in mostra.

Asl ternana sugli scudi Secondo una nota aziendale, infatti, “con il 100% di indicatori soddisfatti (84 su 84), il sito web istituzionale dell’azienda Usl Umbria 2 si colloca al primo posto, insieme ad altre Asl del territorio nazionale, della classifica della trasparenza, effettuata giovedì mattina dal sistema della Bussola della trasparenza, predisposto dal ministero per la Semplificazione e della Pubblica Amministrazione. Si tratta di un risultato di grande importanza alla luce delle nuove normative che disciplinano il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”.

Come entrare “Al motore di ricerca della Bussola della trasparenza – continua la nota – che permette il monitoraggio in tempo reale di tutti i siti web registrati nell’Indice delle pubbliche amministrazioni (Regioni, Comuni, Aziende ospedaliere, Asl etc.), si affiancano le funzioni di verifica relative alla consultazione della struttura informativa dei portali istituzionali, alla classifica, alle statistiche delle sezioni pubblicate, agli open data. Il sito web istituzionale dell’azienda Usl Umbria 2 risulta pienamente in linea con tutti i parametri di verifica e di monitoraggio, con indice di rispondenza ai nuovi adempimenti pari al 100%.
Per effettuare la verifica in tempo reale della collocazione del sito web consultare la home page del sito web dell’azienda Usl Umbria 2 e accedere al sistema di monitoraggio della Bussola della trasparenza: www.uslumbria2.it”.

Classifica Di seguito la classifica relativa alla rispondenza dei nuovi adempimenti del Decreto legislativo 33/2013 per le Aziende sanitarie locali: Asl Roma 5 100% (84/84); Asl Umbria 2 100% (84/84); Asl Viterbo 100% (84/84); Asl 2 Bassa Friulana Isontina 95% (80/84); Azienda sanitaria universitaria integrata di Udine 92% (77/84); Asl NO 88% (74/84); Asl 4 di Teramo 85% (71/84); Asl Napoli 1 Centro 85% (71/84); Azienda sanitaria universitaria integrata di Trieste 83% (70/84).

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere