CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Arezzo, uomo senza fissa dimora originario di Citerna ritrovato senza vita

Cronaca e Attualità Alta Umbria Città

Arezzo, uomo senza fissa dimora originario di Citerna ritrovato senza vita

Redazione
Condividi

L'intervento del 118

AREZZO – Un uomo senza fissa dimora originario dell’Alto Tevere è stato trovato morto nella mattinata del 18 settembre sotto le scale antincendio dell’Istituto Cesalpino di Arezzo. Il clochard, 45 anni, residente nel Comune di Citerna sarebbe morto a causa di un malore. Vano ogni tentativo di soccorso. Sul posto agenti della Polizia Locale aretina e sanitari del 118. Per l’uomo non c’è stato comunque nulla da fare.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere