CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Area Sanremo, traguardo storico per l’Umbria: cinque cantanti fra i 70 finalisti

Eventi Terni Cultura e Spettacolo Alta Umbria Narni Orvieto Amelia Extra

Area Sanremo, traguardo storico per l’Umbria: cinque cantanti fra i 70 finalisti

Emanuele Lombardini
Condividi

Gli Anonima Noire

SANREMO – Il primo passo verso l’Ariston è compiuto. Il cammino è ancora lungo, perchè adesso scatta la fase delle audizioni, quella decisiva, ma intanto è significativo che una regione piccola come l’Umbria mandi cinque artisti – quattro donne e una band- alla fase finale.

Le quattro cantanti: in alto da sinistra in senso orario: Maggi, Crescenzi, Ceccarelli e Farinacci

Le quattro cantanti: in alto da sinistra in senso orario: Maggi, Crescenzi, Ceccarelli e Farinacci

Fra i 70 cantanti scelti sugli oltre 400 dalla  commissione di Area Sanremo composta dai discografici Antonio Vandoni e Stefano Senardi, dal giornalista Massimo Cotto, dal direttore dell’orchestra sinfonica di Sanremo Maurizio Caridi e dalla cantautrice Andrea Mirò (c’erano diversi umbri) ci sono infatti due cantanti ternane, Valeria Crescenzi, reduce due anni fa da X Factor e Valeria Farinacci, l’orvietana Martina Maggi, seconda classificata al Cantagiro Umbria e vincitrice proprio della borsa di studio per Area Sanremo e l’eugubina Sarah Jane Ceccarelli. Escono da un festival umbro, per la precisione Umbria Voice, anche gli Anonima Noire, metà umbri e metà toscani, fra San Giustino e Sansepolcro

In palio otto posti che poi si giocheranno i due slot per la sezione Giovani, che saranno scelti dalla commissione artistica del Festival capitanata da Carlo Conti, la stessa che selezionerà i Campioni. L’annuncio dei due vincitori sarà dato durante la finale di Sanremo Giovani, quella che assegnerà gli altri 6 posti per l’Ariston, in diretta su Rai Uno il 10 dicembre. La stessa sera nella quale saranno svelati anche i nomi dei Campioni stessi.

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere