CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Approvato il bilancio preventivo 2019 Odcec Perugia

Perugia Cronaca e Attualità Extra Città

Approvato il bilancio preventivo 2019 Odcec Perugia

Redazione
Condividi

PERUGIA – Approvato all’unanimità il bilancio preventivo 2019 dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili della Provincia di Perugia (Odcec di Perugia). Le votazioni si sono svolte durante l’assemblea generale degli iscritti che si è tenuta ieri (21 novembre) a Perugia. Il momento di incontro è stato anche occasione per fare il punto sull’attività del Consiglio dell’Odcec di Perugia, presieduto da Andrea Nasini, che nella sua relazione programmatica, ha riferito sull’attività svolta e indicato i prossimi obiettivi. Fra questi: il rafforzamento del ruolo dell’Ordine quale interlocutore delle Istituzioni locali, l’impegno per il sociale, l’ulteriore consolidamento di offerte formative di qualità per gli iscritti.

“Rafforzare il ruolo dell’Ordine quale Ente istituzionale di riferimento e rimarcare il valore profondo della professione restano le nostre priorità”, ha affermato Nasini. “Continueremo inoltre ad impegnarci per far crescere lo spirito di categoria e per il riconoscimento del ruolo dei Professionisti nella società”.

Il rapporto con le Istituzioni – Anche nel 2019 ci sarà la massima attenzione affinché si rafforzi sempre più il ruolo dell’Ordine quale naturale interlocutore delle Istituzioni locali, sia politiche, quali Comuni e Regione, sia tecnico istituzionali, quali Agenzia delle Entrate, Tribunali, Procura della Repubblica, Corte dei Conti e Commissioni Tributarie. Continuerà inoltre il dialogo con Guardia di Finanza e Istituti Previdenziali. A questo proposito, per consolidare la collaborazione e lo scambio di comunicazioni con l’Inps, è stato sottoscritto un protocollo d’Intesa con la Direzione Provinciale di Perugia. L’intesa prevede fra l’altro l’istituzione di un tavolo di confronto permanente e la proposta di specifiche iniziative formative.

L’offerta formativa – Garantire un’offerta formativa eccellente, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo, si conferma un impegno prioritario per l’Odcec di Perugia. Da più di 10 anni, la Scuola di Formazione alla Professione di Dottore Commercialista, istituita in collaborazione con la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Perugia, è un punto di riferimento regionale per l’eccellenza dei contenuti proposti, diversificati in base alle aree di competenza della professione. Anche per il prossimo anno, al percorso formativo per Revisori degli Enti Locali, sarà affiancato un analogo iter formativo per Revisori Legali. In linea con l’evoluzione dei mercati, sono inoltre previsti nuovi eventi sui processi di internazionalizzazione. Inoltre, è stata stipulata un’apposita convenzione con il Tribunale di Spoleto che permetterà ai Tirocinanti di integrare la propria pratica professionale con attività formative svolte presso gli uffici giudiziari. L’accordo si aggiunge a quello già in vigore con il Tribunale di Perugia.

L’impegno nel sociale – Dando seguito all’impegno assunto con l’incontro formativo del marzo scorso, proseguono le iniziative dell’Odcec di Perugia per contribuire a contrastare la violenza sulle donne. In tal senso, un protocollo d’intesa verrà stipulato a breve con il Comune di Perugia e l’Associazione di Promozione Sociale “Liberamente Donna”. In base all’accordo, l’Ordine metterà a disposizione esperti per fornire consulenze gratuite alle donne vittime di maltrattamenti e violenze. Potrà inoltre organizzare incontri rivolti a gruppi di donne, iniziative pubbliche di sensibilizzazione e incontri informativi rivolti ad operatori e operatrici attivamente impegnati in quest’ambito. Sulla scia dei protocolli già stipulati con i Comuni di Perugia, Assisi, Gubbio, Spoleto e Torgiano, l’Ordine continuerà, inoltre, a proporre il proprio Organismo di Composizione della Crisi come partner altamente qualificato alle Amministrazioni Comunali che vorranno attivare lo sportello per il sovraindebitamento.

La riforma del Terzo Settore – Facendo seguito all’intesa nazionale siglata fra CSVnet, associazione centri di servizio per il volontariato, e Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Commercialisti, l’Odcec di Perugia sottoscriverà a breve un protocollo d’intesa con il Cesvol Perugia per condividere azioni comuni sul tema della riforma del Terzo settore.

Le iniziative per i colleghi, l’attenzione per i giovani iscritti e il coinvolgimento delle aree territoriali sono stati altri punti su cui si è soffermato Nasini, che in chiusura ha premiato i professionisti che hanno maturato 25 d’iscrizione all’Ordine. Questi i nomi dei premiati: Federica Acciarini, Federico Ambrosi, Maria Carla Andreoli, Andrea Bellezza, Pietro Berni, Anna Maria Bistarelli, Marcello Bocchini, Tiziana Capucci, Nicoletta Carletti, Massimo Carloni, Piero Costantini, Luciana Covarelli, Maurizio D’Amato, Roberto Dominici, Novella Elisei, Stefano Fucili, Giovanni Fulci, Francesca Garzi, Andrea Gobbi, Alessandra Granaroli, Lamberto Lanari, Enrico Limone, Filippo Mangiapane, Roberto Masi, Francesco Melis, Floriana Montioni, Sabrina Musci, Maria Rita Palazzi, Carla Panfili, Patrizia Pasqua, Alba Peccia, Francesco Maria Perrotta, Roberta Pontini, Filippo Riccardini, Alessandra Ricci, Marinella Ricci, Rosanna Sabba, Andrea Salciarini, Paolo Sambuchi, Giovanni Sambuco, Giovanni Camillo Sanvico, Catia Scortichini, Stefano Sfasciotti, Claudia Spoletini, Romano Stievano, Alessandra Stoppini, Marco Tinti, Gabriele Trotta, Bruno Veltroni, Barbara Ventanni, Paolo Zausa.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere