domenica 7 Agosto 2022 - 18:03
24 C
Rome
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ancora fumo e fiamme nel cielo sopra Terni, rogo nella zona industriale. Martedì scuole chiuse

TERNI – Non c’è pace per il cielo della Conca. A distanza di alcuni giorni dal rogo, imponente, sviluppatosi nell’area della Ferrocart, azienda di trattamento rifiuti nella zona industriale di Maratta, nel pomeriggio di lunedì – poco dopo le ore 18 – un nuovo, violento incendio si è innescato nel cortile di una ditta di trasporti ternana, la Medei Autotrasporti, nella vicina area della ex Polymer-Sabbione, incrocio con strada Santa Filomena.

Il cielo offuscato

Una alta e densa colonna di fumo e fiamme si è levata, offuscando il cielo sopra Terni. Sul posto sono intervenute più squadre dei Vigili del fuoco per cercare di domare il rogo e per evitare che lo stesso si propaghi nelle strutture adiacenti. Secondo le prime informazioni le fiamme avrebbero interessato bancali in legno e materie plastiche. Per supportare i colleghi ternani stanno intervenendo anche altre squadre dei Vigili da Perugia con autobotti e carri schiuma. Le forze dell’ordine hanno effettuato l’evacuazione della zona contigua all’incendio, dove sono presenti altre aziende e varie abitazioni, mentre sono giunti sul posto anche i tecnici dell’Arpa. Complici anche le raffiche di vento le fiamme si stanno espandendo. L’ennesimo episodio di questo genere sta comprensibilmente generando crescenti preoccupazioni ed interrogativi nella popolazione.

Mentre l’incendio si stava sviluppando era in corso anche la seduta del consiglio comunale. Dopo le ore 19 è dunque intervenuto il sindaco di Terni, Leonardo Latini per una prima informativa: “Sto seguendo la vicenda – ha riferito il primo cittadino – insieme a tutti gli assessori che hanno competenze specifiche, al momento posso dire che stiamo valutando eventuali atti amministrativi (compresa eventualmente anche la chiusura delle scuole, ndr), una valutazione che  sarà presa alla luce dei rapporti che provengono dall’area interessata all’incendio. Siamo in stretto collegamento con la Prefettura”. È in via di svolgimento, presso il palazzo del Governo, una riunione urgente. Martedì mattina non era ancora completamente spento l’incendio.  Il rogo è comunque sotto controllo ed è stato circoscritto, evitando che si propagasse verso altre imprese, ma sono ancora attivi alcuni piccoli focolai che devono essere domati del tutto.

Scuole chiuse

Martedì 1° marzo scuole chiuse a Terni. Il sindaco Leonardo Latini, a seguito dell’incendio che si è verificato nel pomeriggio di lunedì a Maratta, dopo una riunione in serata  in Prefettura, ha disposto, per motivi precauzionali, la chiusura delle scuole presenti nel territorio comunale ad eccezione di quelle  di Marmore e Collestatte. Scuole chiuse anche a Narni scalo e Stroncone.

L’ordinanza

Il sindacoLeonardo Latini ha firmato l’ordinanza sulle conseguenze dell’incendio che si è sviluppato stasera in zona Sabbione. Alcuni contenuti del provvedimento riguardanti la chiusura delle scuole nella giornata di martedì primo marzo sono stati anticipati alle ore 21, ma nell’ordinanza, sempre in virtù del principio di precauzione e in attesa delle valutazioni sui dati di qualità dell’aria, viene individuata un’area con un raggio di 5 chilometri dal luogo dell’incendio all’interno della quale dovranno essere rispettati i seguenti divieti: divieto di raccolta e consumo di prodotti alimentari coltivati; divieto di raccolta e consumo di funghi epigei spontanei; divieto di pascolo e razzolamento degli animali da cortile; divieto di utilizzo di foraggi e cereali destinati agli animali. Con l’atto si ordina anche alle aziende presenti in aree limitrofe alla zona dell’incendio (zona Polymer) di provvedere alla eventuale manutenzione straordinaria degli impianti di ventilazione meccanica con prelievo di aria dall’esterno; ai cittadini nel raggio di cinque chilometri di tenere chiuse le finestre fino al completo spegnimento dell’incendio.
L’ordinanza completa può essere scaricata da questo link

Il procuratore Liguori

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]