CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Anche l’Umbria piange la morte di Ennio Moricone e lo ricorda

Cultura e Spettacolo Assisi

Anche l’Umbria piange la morte di Ennio Moricone e lo ricorda

Redazione cultura
Condividi
Ennio Morricone
Ennio Morricone

ASSISI – “Oggi ci lascia un buon cristiano, desidero ricordarlo con le sue parole, quando ci disse ‘la vostra vita sia musica, sia armonia’ e con la partitura di Misson definì la vita di San Francesco”: il direttore della sala stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato, ha voluto salutare così Ennio Morricone, scomparso nella notte tra domenica e lunedì, all’età di 91 anni, a Roma. “Oggi – ha aggiunto – una nuova luce dal cielo ci ricorderà di fare della tua vita una missione. Da oggi nel cielo c’è una nuova stella a forma di M, Mission, Maestro, Morricone”. Il direttore della sala stampa ha anche ricordato quando Morricone diresse ad Assisi l’orchestra nella Basilica di San Francesco per il concerto di Natale del 2012, alla presenza dell’allora presidente del consiglio Mario Monti. “Nella suggestiva cornice degli affreschi di Giotto, la sua musica invase e abbracciò i cuori e l’anima di chi ebbe il privilegio ascoltarlo”, ha ricordato padre Fortunato.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere