CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Arriva anche in Umbria il progetto ‘Nonni di comunità’ per aiutare le famiglie più fragili

EVIDENZA Perugia Cronaca e Attualità Terni Extra

Arriva anche in Umbria il progetto ‘Nonni di comunità’ per aiutare le famiglie più fragili

Redazione
Condividi

PERUGIA  – Famiglie fragili e scarsi servizi sul territorio, una terra con le ferite ancora aperte del sisma del 2016: per rispondere ai bisogni delle famiglie, entra nel vivo in Umbria nei comuni di Citta’ della Pieve, Castiglione del Lago, Norcia, e Cascia il progetto “I nonni come fattore di potenziamento della comunita’ educante a sostegno delle fragilità genitoriali”, selezionato dall’ impresa sociale Con i Bambini nell’ ambito del Fondo per il contrasto della poverta’ educativa minorile.

Comunità Il progetto punta a creare una vera e propria rete di “Nonne e nonni di comunità”. Il progetto della durata di tre anni, vede come capofila Auser Lombardia e puo’ contare su una vasta rete di partner tra cui Comuni, cooperative sociali, Universita’ Bicocca di Milano, Istituto degli innocenti di Firenze. Quattro le regioni interessate: Lombardia, Toscana, Umbria e Basilicata. Il 26 marzo 2019 il progetto verra’ presentato a Perugia in un evento pubblico dal titolo “Pochi bambini ma tanti nonni: un’ opportunita’ contro le povertà educative” che si svolgera’ presso la Sala del Consiglio provinciale in piazza Italia a partire dalle ore 9.30.

Tags: