CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Amministrative, presentazione lista ‘Vivere Amelia’

Extra

Amministrative, presentazione lista ‘Vivere Amelia’

Redazione
Condividi

Di Agnese Cupido

AMELIA – Oggi pomeriggio al Chiostro San Francesco, con un clima di festa e un’atmosfera distesa, Riccardo Maraga, sindaco di Amelia e candidato al secondo mandato per queste amministrative, ha presentato la squadra di Vivere Amelia, la coalizione di centrosinistra che unisce Partito Democratico, Sinistra Ecologia e Libertà, Amelia Civica e Popolare, Socialisti e Riformisti.

La lista è etorogenea, ben pondertata nelle scelte di genere, attenta al rinnovamento, ma affiancandolo da una buona dose di esperienza. Unisce insieme persone diverse, con storie diverse, provenienti da ambienti diversi: neolaureate, uomini e donne di legge, medici e infermieri, persone provenienti dal mondo dell’associazionismo e dello sport. Qualcuno ha già un’esperienza politica e amministrativa alle spalle, la maggior parte è alla sua prima esperienza.

Ecco i sedici nomi: Laura Dimiziani, Claudia Dionisi, Antimo Giuliani, Fabio Miliacca, Marco Rubini, Giampiero Stentella, Luciano Renzi, Partizia Fiorentini, Remo Antonio Pernazza, Marco Tomassini, Maria Teresa Di Lernia, Giancarlo Guerrini, Valentina Tartamelli, Paolo Gatti, Domenico Nicotera, Maria Chiara Sconocchia.

Cosa accomuna queste persone? Sicuramente l’intento. Lo scopo di Vivere Amelia è quello di migliorare la qualità della vita degli amerini e la vivibilità della città stessa. Come? Portando a termine ciò che è stato iniziato, venendo incontro alle istanze dei cittadini, ascoltando, concependo la politica non come un mestiere, ma come un servizio, investendo su turismo e cultura, perché anche questo nella vita delle persone fa la differenza in termini di qualità, incentivando l’integrazione e il superamento delle differenze sociali, aiutando economicamente chi si trova in difficoltà, nella convinzione che la buona politica migliora la vita delle persone.

Il programma di Vivere Amelia si presenta concreto, fatto di cose tangibili e soprattutto fattibili volte a un unico obbiettivo comune, o per meglio dire a un unico bene comune: Amelia, le sue frazioni, i suoi abitanti, il suo decoro. Lo stemma lo dimostra: un sole che sta nascendo e con i suoi sette raggi, tanti quante sono le frazioni di Amelia, illumina la città donandogli un volto nuovo.