giovedì 29 Luglio 2021 - 13:47
21.8 C
Rome

Amelia, trova 200 euro in una busta nella cassetta della posta: “Gezù ti ama”

Destinatario, un uomo che ha perso il lavoro, con pregressi passati di salute. Mistero anche sugli errori grammaticali del biglietto

AMELIA–  Chissà la faccia che avrà fatto l’uomo che una mattina dentro la cassetta della posta ha trovato una busta con dentro 200 euro, lasciata da un anonimo benefattore. E’successo ad Amelia e lo riporta il Corriere dell’Umbria.

L’episodio è avvenuto nell’arco della giornata di venerdì 16 luglio 2021, difficile fissare un orario preciso in cui sarebbe avvenuta “la consegna” della lettera con all’interno la somma di denaro. E un biglietto: “Gezù ti ama cercalo! Gezù ritornera presto”. L’errore (anzi, due) è testuale.

“Ho avuto seri problemi di salute e ho perso il lavoro – racconta l’uomo al quotidiano- posso pensare che è qualcuno che ci conosce ma non ho realmente la più pallida idea di chi possa aver compiuto questo gesto. Con mia moglie abbiamo provato a pensare a vicini, conoscenti o anche parenti, ma veramente non siamo arrivati a nulla”.

Difficile risalire al donatore, anche perchè se fosse stato un ente o un’associazione religiosa, non avrebbero avuto alcun motivo di restare anonimi, soprattutto se l’aiuto al prossimo rientra fra le loro ‘missioni’. E del resto l’uomo conferma: ” Siamo credenti, ma non persone che frequentano in modo particolare la chiesa”.

 

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi