CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Amelia, se ne va un pezzo di storia cittadina: morta Igea Frezza Federici

Cronaca e Attualità Narni Orvieto Amelia Extra

Amelia, se ne va un pezzo di storia cittadina: morta Igea Frezza Federici

Andrea Giuli
Condividi

AMELIA – Un pezzo importante della storia di Amelia e non solo se ne va. È scomparsa venerdì Igea Frezza Federici, i cui funerali si svolgeranno sabato 4 febbraio, alle ore 15 presso la chiesa di San Francesco.

Cordoglio a nome personale e dell’amministrazione è stato espresso dalla sindaca Laura Pernazza che ha anche decretato un giorno di lutto cittadino per la giornata di sabato. “Igea Frezza Federici – dice la Pernazza – è stata figura di riferimento instancabile per tante generazioni della nostra città. Da sempre a difesa della conservazione della memoria e della storia amerina.

Scrittrice, animatrice culturale e intellettuale di spicco della comunità amerina, Igea Frezza Federici è stata, fra le altre cose, presidente onorario dell’Unitré, presidente dell’associazione Convegni Maria Cristina di Savoia, della San Vincenzo de Paoli e presidente onorario del Complesso bandistico Città di Amelia. Indagatrice della memoria storica, ha speso la sua vita nell’impegno di conservare e custodire le tradizioni, cercando di non far perdere le tracce del passato della sua comunità. Nell’ultimo dei suoi libri, “Le cucine della memoria”, è riuscita, con la solita sagacia e sapienza, a coniugare la riscoperta delle radici culinarie locali con i legami storici e culturali della sua terra.

Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1