CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Amelia, pensionati con Pernazza: “Bilancio ok ed esenzioni confermate”

Cronaca e Attualità Narni Orvieto Amelia

Amelia, pensionati con Pernazza: “Bilancio ok ed esenzioni confermate”

Redazione
Condividi

Laura Pernazza
AMELIA – Nessun aumento di tasse col nuovo Bilancio. E’ questo probabilmente il risultato più significativo della manovra economica del Comune di Amelia che, infatti, nei giorni scorsi ha siglato l’intesa con le parti sociali, ossia i sindacati dei pensionati. In particolare, la giunta guidata dal sindaco Laura Pernazza ha confermato la soglia di esenzione Irpef comunale a 11 mila euro di reddito annuo, mentre sulla tassa rifiuti viene rifinanziato con circa 10 mila euro il fondo per gli sgravi del 50 per cento previsti per famiglie con Isee al di sotto di 7.500 euro.

 

Rinnovata Rinnovata anche  la convenzione con la Guardia di finanza per la lotta all’evasione fiscale, col sindaco che hanno accolto la proposta dei sindacati pensionati di destinare i proventi al supporto della spesa sociale. Dal canto suo Pernazza ha paventato l’alienazione di patrimonio immobiliare per far fronte a contenziosi legati al fallimento del Molino cooperativo, mentre le sigle sindacali dei pensionati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil, “nonostante il contesto di estrema difficoltà, riconoscono la massima disponibilità al confronto all’amministrazione comunale di Amelia e ribadiscono che solo con una discussione serrata si riescono a dare risposte positive alle condizioni di disagio di tanti cittadini e pensionati”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere