CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Amelia, i Giganti in Collina si muovono tra filosofia e musica

Eventi Cultura e Spettacolo Narni Orvieto Amelia Extra Città

Amelia, i Giganti in Collina si muovono tra filosofia e musica

Redazione cultura
Condividi

Un angolo del centro storico di Amelia

AMELIA – Seconda giornata per Ciclopica. Giganti in Collina. Domani (2 giugno) alle ore 16.30 al Chiostro di Palazzo Colonna (in caso di pioggia nelle Antiche cantine) il festival dedicato alla letteratura, alla filosofia e all’arte propone La parola disegnata. Fumetti e finzioni di parole che si fanno immagine durante cui Giuseppe Palumbo, fumettista firma storica di Diabolik, dialogherà con il saggista Pier Luigi Gaspa. Si prosegue alle 18 (stessa location) con il dibattito a tre voci La parola mala. L’arte del turpiloquio tra filosofia e commedia. Il filosofo Gennaro Carillo e il filologo Vittorio Celotto si confronteranno con il filosofo Davide Grossi. Chiusura del programma giornaliero al Chiostro Boccarini (in caso di pioggia nella Sala Boccarini) affidata alla musica con Viaggio attraverso i cantautori italiani, uno spaccato storico e suggestivo che si snoderàattraverso la voce di Patrizia Laquidara e il liuto di Ilaria Fantin.

Arte – La mostra dell’artista Alessandro Prayer sarà aperta, come tutti i giorni, dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 23 (Atelier del Ciclope), mentre la rassegna di bozzetti di costumi Dal teatro alla televisione sarà visitabile dalle 11 alle 13 e dalle 16.30 alle 19.30 (spazi espositivi della Galleria Il Granaio).

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere