CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Amelia, ‘Corpo, amore e psiche’ è il tema della rassegna cinematografica ‘Oltre il visibile’

Cinema Cultura e Spettacolo Narni Orvieto Amelia Extra

Amelia, ‘Corpo, amore e psiche’ è il tema della rassegna cinematografica ‘Oltre il visibile’

Redazione cultura
Condividi

L'interno della sala Boccarini ad Amelia

AMELIA –  Una rassegna cinematografica  per aiutare a rielaborare emozioni, traumi, fobie, ansie, pulsioni e desideri, così che  lo spettatore, vedendo riflessi sul grande schermo i propri sentimenti e le proprie emozioni, può scoprire qualcosa di più su se stesso. Questo è il filo conduttore dell’edizione 2017 della rassegna cinematografica “Oltre il visibile”, dal titolo“Corpo, amore e psiche”.

Ad organizzarla l’omonima associazione, mentre le pellicole saranno proiettate nella prestigiosa sala Boccarini ad Amelia. Per due fine settimana, con la  collaborazione di Susanna Spaccatini e Maria Gloria Luciani, dottoresse in Psicologia Clinica, si seguirà un preciso percorso nell’ambito della psicanalisi, della sessuologia, della psichiatria e della sociologia.

Il programma. Si parte venerdì 24 febbraio alle 21 con”Diario di uno scandalo” un film di Richard Eyre. Sabato 25 febbraio sarà la volta del “Il lato positivo – Silver linings playbook” di David O. Russell, adattamento cinematografico del best seller di Matthew Quick “L’orlo argenteo delle nuvole”, toccante commedia sull’amore e sulle seconde occasioni della vita.

Domenica 26 febbraio, alle 18,”A snake of june” , un film di Shinya Tsukamoto. A presentarlo saranno Susanna Spaccatini e Maria Gloria Luciani, che collaborano con lo studio di Amore & Psiche di psicologia e sessuologia di Terni.

 

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere