domenica 16 Gennaio 2022 - 19:39
2.2 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Amelia, coppia di ladri romeni colti con le ‘mani nella marmellata’

Beccati dai carabinieri amerini in flagranza di reato dentro un appartamento del centro storico. L'allarme dato dal proprietario, processo per direttissima per i due malviventi

AMELIA – I carabinieri di Amelia hanno arrestato in flagranza di reato, per furto aggravato, una coppia di romeni sorpresa proprio mentre stava rubando all’interno di un appartamento del centro storico.
Nella tarda serata di venerdì, i militari della stazione amerina, sono intervenuti immediatamente sul posto grazie alla pronta segnalazione del proprietario che aveva notato la porta d’ingresso forzata ed hanno trovato ancora all’opera, all’interno di un appartamento del centro storico, una coppia di ladri. I due malviventi, un 26enne ed un 30enne, entrambi romeni e residenti ad Amelia, alla luce di una torcia elettrica stavano infatti girando per la casa, cercando oggetti di valore, quando si sono visti scoperti dai militari. I due arrestati, dopo la convalida dell’arresto avvenuta nel corso della direttissima presso il Tribunale di Terni, sono stati rimessi in libertà, in attesa delle successive udienze.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Andrea Giuli
Redattore

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi