CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Altotevere, ubriachi alla guida provocano incidenti: doppia denuncia dei carabinieri

Cronaca e Attualità Alta Umbria Extra

Altotevere, ubriachi alla guida provocano incidenti: doppia denuncia dei carabinieri

Redazione
Condividi

CITTA’ DI CASTELLO – Doppio incidente per guida in stato di ebbrezza nel territorio dell’Altotevere. A distanza di due giorni l’uno dall’altro due persone ultra quarantenni, entrambi cittadini italiani, hanno causato altrettanti incidenti stradali apparentemente inspiegabili. Il primo si è verificato nella frazione Pitigliano di San Giustino. Erano da poco passate le 20 quando il conducente di un’utilitaria ha avuto un collisione frontale con altra auto. Sul posto per i rilievi sono giunti i carabinieri di Città di Castello che considerata la dinamica, ma soprattutto le condizioni dell’uomo e la presenza di feriti lievi, hanno richiesto l’effettuazione di analisi per accertare l’eventuale stato di ebbrezza alcolica. Il risultato è stato che il 46enne aveva nel sangue oltre sei volte il quantitativo massimo di alcool consentito. E’ stato ovviamente denunciato in stato di libertà e la patente gli è stata ritirata.

Stessa sorte è toccata due giorni dopo a un 42enne. Erano le 23 quando, nel percorrere un strada provinciale nel territorio del comune di Montone, ha perso il controllo dell’auto finendo fuori strada e urtando contro il pilastro di un ponte, fortunatamente senza riportare lesioni. Anche in questo caso è intervenuta una pattuglia dell’aliquota radiomobile della compagnia di Città di Castello: gli accertamenti hanno stabilito che la concentrazione alcolica era questa volta oltre tre volte il limite massimo consentito. Anche per lui è scattato la denuncia per guida sotto l’influenza dell’alcool e il ritiro immediato della patente.