CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Alla Piattaforma di Umbertide una sera tra musica e grande cinema

Eventi Cultura e Spettacolo Alta Umbria Extra Città

Alla Piattaforma di Umbertide una sera tra musica e grande cinema

Redazione cultura
Condividi

UMBERTIDE – Torna la musica alla Piattaforma di Umbertide che il prossimo 24 luglio (a partire dalle ore 18.30) ospiterà un evento che premia la creatività fuori dagli schemi di un giovane talento musicale umbro: Filippo Poderini aka IF L experience. L’artista proporrà un coinvolgente showcase chitarra, voce e loop-station, da gustare durante l’aperitivo. Il live è a ingresso libero. A seguire, proiezione dell’ultimo capolavoro di Quentin Tarantino “C’era una volta a… Hollywood”.

Filippo Poderini salirà sul palco con il suo progetto “Moshi Moshi Pronto Pronto”, performance in solitaria di rara intensità. Il suo elettro-folk libero da schemi rientra nell’immenso bacino del pop sperimentale, con un sapore internazionale che non supera idealmente solo confini geografici ma anche temporali. Nato a Città di Castello e cresciuto tra il punk e il percorso accademico al conservatorio di Bologna, Poderini è oggi sostenuto dall’etichetta La cura/Microsolchi che crede nella potenzialità comunicativa di quelle atmosfere dance distillate da radici indie, tanto coinvolgenti e suggestive quanto pregne di sarcasmo e frivolezza. L’evento si inserisce nella rassegna “Piattajukebox”: un format originale che prevede la presenza di un selezionatore di musica in orario aperitivo, per “ricordare” il mitico jukebox della Piattaforma che dagli anni ’70 a tutti i ’90 ha allietato le estati musicali degli umbertidesi, per poi passare alle 21.30 alla proiezione di classici film musicali.

Sono ormai 10 anni che nei mesi estivi l’attività del Cinema Metropolis di Umbertide si sposta nei luoghi simbolo del centro storico. Nel 2020, data l’eccezionalità della fase storica che stiamo vivendo, si è scelto un luogo da sempre simbolo di rinascita, incontro e aggregazione: la Piattaforma, fondata nell’immediato dopoguerra dai reduci e dalle reduci della Brigata partigiana “Cremona” in un parco di circa 4000 mq. In linea con lo spirito che anima il cuore culturale della città, questo venerdì di fine luglio permetterà al pubblico più curioso di godere sotto le stelle delle ottime vibrazioni musicali regalate da Filippo Poderini.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere