CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Al via i campionati di Eccellenza e Promozione: la prima giornata

Calcio Alta Umbria Sport

Al via i campionati di Eccellenza e Promozione: la prima giornata

Redazione sportiva
Condividi

PERUGIA – Al via anche i campionati di Eccellenza e Promozione (ore 15.30). Nella massima serie regionale grande favorita il Villabiagio, che comincia da Massa Martana la scalata alla serie D. Il team di Guastalvino ha le carte in regola per far suo il campionato anche se sicuramente in questo esordio Rocchi e compagni venderanno cara la pelle. La grande rivale Subasio, che ritrova in panchina Carlo Alberto Caporali, comincia invece ospitando la matricola Atletico Orte e sarà sicuramente un ottimo test per la truppa di Cavalli per cercare di prendere confidenza con un campionato che manca da parecchio nella città viterbese. Sfida interessante a Branca fra la matricola Fontanelle e un Gualdo Casacastalda in cerca di rilancio. In panchina due ex giocatori di livello come Lisarelli e Vicarelli. La Narnese di Marco Sabatini affila subito i tacchetti contro un avversario storico: il Bastia. Partita ad alto rischio per la forte rivalità (e i parecchi screzi) fra le due tifoserie, ci si augura di assistere solo ad un confronto sportivo. Angelana-Ventinella è un altro confronto interessante mentre sarà interessante capire a che punto è la nuova Voluntas Spoleto del patron Fabio Censi, attesa da una trasferta delicatissima al Braca di Torgiano. Chiudono la prima giornata Castel del Piano-Petrignano e Lama-San Sisto.

PROMOZIONE

Dario Tranchitella

Dario Tranchitella

PERUGIAPontevecchio-Ellera è una sfida suggestiva, che evoca grandi ricordi: oggi si sfidano nel girone A di Promozione e soprattutto per i rossoverdi di Mattoni l’obiettivo stagionale non può che essere quello di far riaffezionare la gente alla squadra scivolata nella cadetteria regionale dopo tanti anni. Ma occhio all’Ellera del “vecchio” Dario Tranchitella, bomber di razza sceso di categoria a miracol mostrare.  Trasferte rischiose per la San Marco in casa dell’Agello e per il Casa del Diavolo di Bazzurri a San Feliciano di Magione. Il quadro completo:

Agello-San Marco Juventina
Marra San Feliciano-Casa del Diavolo
M.D.L. San Secondo-Tavernelle
Pianello-Montone
Pievese-Pietralunghese
Pontevalleceppi-San Lorenzo Lerchi
Pontevecchio-Ellera
Virtus Sangiustino-Trasimeno

Girone  B Comincia da Amelia la stagione del Cannara, in cerca di serenità dopo la tragica scomparsa di Riccardo Pizzi. Nicolai, tecnico locale ha una squadra giovane e arcigna che ha nel ternano di origine sammarinese Coppini l’uomo migliore ma i rossoblu possono fare bene. Derby ternano a Campitello, fra una delle favorite alla vittoria finale e l’Oympia che lotterà per salvarsi, ma la curiosità è per il debutto del Giove, che ospiterà il Todi, formazione nobile in cerca di riscatto col sempiterno bomber Tarpani pronto a lasciare il segno. Il quadro completo:

Amerina-Cannara
Assisi-Amc 98
Campitello-Olympia Thyrus
Ducato-Nestor
Giove-Todi
Montefranco-Orvietana
Nocera-Clitunno
Nuova Gualdo Bastardo-Nuova Fulginium

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere