CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Al Narnia Festival scocca l’ora della solidarietà con ‘Cristiana & Friends’

Eventi Cultura e Spettacolo Narni Orvieto Amelia Città

Al Narnia Festival scocca l’ora della solidarietà con ‘Cristiana & Friends’

Redazione cultura
Condividi

NARNI – Entra nel vivo la settima edizione di Narnia Festival, festival culturale ideato e diretto da Cristiana Pegoraro in programma a Narni fino al prossimo 29 luglio. Lunedì 23 luglio alle 21.30 il teatro comunale Giuseppe Manini ospiterà “La figlia di Debussy”, spettacolo teatrale musicale in occasione del centenario dalla scomparsa del compositore francese, tratto dal romanzo di Damien Luce, di e con Gaia Vazzoler (pianoforte), Claudia Natale (voce recitante) e con il soprano Claudia Toti Lombardozzi. “Attraverso gli occhi di una bambina, la figlia di Debussy – ha spiegato Cristiana Pegoraro – conosceremo la figura di un padre gigantesco, il più grande e rivoluzionario compositore di Francia, ma anche del ‘papino’ tanto amato. A un anno dalla morte di Debussy, la figlia decide di riviverne la memoria suonando ogni giorno la sua musica e raccontandoci, tra note e ricordi, la poesia della vita accanto a un uomo fuori dal comune”. Martedì 24 luglio alle ore 21.30 doppio appuntamento con “La chitarra attraverso i secoli”, viaggio musicale da Bach ai ritmi brasiliani nella Chiesa di San Francesco a San Gemini, e
“A night at the Opera” nella cattedrale di Amelia, spettacolo che vedrà la partecipazione straordinaria del baritono Christopher Maltmann dal Metropolitan di New York con le più belle arie d’opera da Mozart a Puccini, da Verdi a Bizet. Spazio alla solidarietà mercoledì 25 luglio (ore 21.30) al San Domenico Auditorium Bortolotti di Narni con “Cristiana & Friends” consueto appuntamento voluto dalla stessa Pegoraro che da anni si dedica a sostenere diverse organizzazioni internazionali nelle loro cause umanitarie. Quest’anno il concerto sarà a favore della Fondazione Gigi Ghirotti Onlus, il cui scopo è favorire il miglioramento della qualità della vita delle persone malate di tumore e delle loro famiglie, e vedrà esibirsi Cristiana Pegoraro al pianoforte, Paolo Piomboni e Joseph Gold al violino, Luca Sanzò alla viola, Marit Sjödini al violoncello e Per Johansson al clarinetto. Special guests dell’evento saranno l’imitatrice e attrice Emanuela Aureli e il segretario generale del Coni Carlo Mornati che saranno insigniti del premio Narnia Festival-Leone d’argento alla carriera. Nell’ambito della serata la Fondazione Gigi Ghirotti onlus fregerà Narni del titolo di “Città del sollievo”.

Inoltre, nella Chiesa di Santa Maria Impensole o al San Domenico-Auditorium Bortolotti a Narni, tutti i giorni, dal lunedì al venerdì a partire dalle ore 18, si svolgono i concerti della serie “Classica Young” di giovani artisti esordienti e degli allievi del campus internazionale di alto perfezionamento del Narnia Festival.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere