CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Al Curi festa per le Nazionali: U.20 batte B Italia, sugli spalti gli studenti terremotati

Calcio Perugia Sport

Al Curi festa per le Nazionali: U.20 batte B Italia, sugli spalti gli studenti terremotati

Emanuele Lombardini
Condividi

Italia U20 – B Italia 1-0

Nazionale Under 20: Audero (1’st  Perisan), Vitturini (1’st Ghiglione), Romagna, Coppolaro, Sernicola (1’st Germoni), Barella (1’st D’Urso), Mandragora (1’st Pessina), Vitale (1’st Picchi), Bifulco (1’st Edera), Bonazzoli (1’st Vido), Minelli (1’st ‘Panico). CT: Evani.

B Italia: Gori (1’st Guerrieri), Dickmann (30st Bianchi D.), Bonifazi (1’st Fontanesi), Capradossi, Bianchi D. (20’st Mantovani), Valzania (25’st Di Paola), Sbrissa G., Rocca (1’st Palumbo), Verde (21’st Orlando), Cappelluzzo (1’st Volpe, 35’st Panaioli), Di Mariano (9′ Palombi). ACT Piscedda.
Arbitro: Pasqua di Tivoli
Marcatori: 70’ Vido (Nazionale Under 20)

PERUGIA – Un bel gol realizzato dall’attaccante del Cittadella Luca Vido a venti minuti dallo scadere (saltain progressione tre avversari portiere compreso) ha permesso alla Nazionale Under 20 di superare 1-0 la B Italia nell’amichevole disputata allo Stadio ‘Renato Curi’ di Perugia. E’ stato un match equilibrato e ricco di occasioni quello andato in scena nel primo pomeriggio sotto gli occhi del tecnico della Nazionale Under 21 Luigi Di Biagio e di centinaia di studenti, invitati dalla FIGC e dalla Lega B ad assistere alla partita e arrivati da Ascoli, Norcia e da altri paesi colpiti dagli eventi sismici degli scorsi mesi. Presenti in campo tre giocatori delle squadre umbre: Palombi e Palumbo nell’under 20, Germoni nella B Italia della Ternana,  il biancorosso del Perugia Panaioli nella B Italia. E mercoledì 22 sempre al Curi in campo Norcia e Cascia, per il recupero dell’ottava di campionato in Prima Categoria, gara rinviata per il sisma.

“Questi impegni – ha dichiarato il tecnico della Nazionale Under 20 Alberico Evani –  servono tanto ai nostri ragazzi per prepararsi al meglio alle sfide future e ci permettono di valutare i giovani talenti che potranno guadagnarsi un posto per la prossima spedizione azzurra ai Mondiali”. E mentre Evani guarda con fiducia alla fase finale del Mondiale Under 20 in programma a maggio in Corea del Sud, Luigi Di Biagio ha preso appunti per le prossime convocazioni: “Il lavoro fatto da mister Piscedda e da mister Evani è importantissimo – ha sottolineato il tecnico della Nazionale Under 21 – perché ci permette di visionare da vicino quei giovani che conosciamo, ma che magari non hanno tanto spazio nei rispettivi club. Sono tantissimi i talenti che seguiamo e che potranno rappresentare il futuro azzurro”.

Soddisfatto anche Massimo Piscedda, che ha visto la sua squadra giocare ad armi pari con l’Under 20: “È stata una festa per i tanti ragazzi venuti qui ad assistere alla gara dopo il dramma vissuto nei giorni passati, ma anche per la B, visto che in campo sono scesi ben 36 ragazzi che vivono questa categoria. Il risultato dimostra l’equilibrio e la qualità dei tanti ragazzi in campo, molti di loro peraltro li vedremo al prossimo Mondiale Under 20”.

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere