CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Al Cocoricò per spacciare Mdma, in manette 32enne tifernate

Cronaca e Attualità

Al Cocoricò per spacciare Mdma, in manette 32enne tifernate

Redazione
Condividi

L'interno del Cocoricò

RICCIONE Un tifernate di 32 anni è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato colto sul fatto durante un servizio di controllo dei poliziotti, all’ingresso della discoteca Cocoricò di Riccione, la stessa dove un anno esatto fa morì per overdose il 16enne Lamberto Lucaccioni. Gli agenti notando movimenti sospetti nel parcheggio del locale da parte dell’uomo, quando quest’ultimo si è avvicinato ai tornelli dell’ingresso lo hanno fermato chiedendo spiegazioni. Lo spacciatore ha consegnato spontaneamente alcune banconote da 10 e 20 euro oltre a 33 bustine di plastica termosaldate contenenti Mdma. Immediatamente sono scattate le manette. Il 32enne si trovava a Riccione con altri tre concittadini risultati estranei ai fatti.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere