CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Al Bugatti di Terni gli universi femminili di “Cherry Bomb”

Eventi Terni Cultura e Spettacolo Alta Umbria Extra Città

Al Bugatti di Terni gli universi femminili di “Cherry Bomb”

Redazione cultura
Condividi

fotografia ufficio stampa Cherry Bomb

TERNI e CITTA’ DELLA PIEVE – Prosegue tra Terni e Città della Pieve la rassegna itinerante di concerti al femminile Cherry Bomb – universi femminili. Questa volta ad andare in scena sarà la musicista poetessa ed educatrice americana Amy León, live al Caffè Bugatti di Terni mercoledì 25 aprile e al Birrificio Altotevere di San Giustino lunedì 30 aprile. La León si è esibita in numerosi spettacoli negli Stati Uniti e in tutto il Regno Unito, collaborando con realtà del calibro di Bbc, Roundhousee, Amnesty international e tante altre. Alunna della famigerata “Nuyorican slam team”, Amy ha saputo concentrare e fondere musica e poesia attraverso performance potentemente trasparenti, coraggiose e intime, concentrandosi sulle ineguaglianze sociali tra bianchi e neri, sulla celebrazione dell’amore e sulla difficoltà dell’essere donna. Autrice di due raccolte di poesie, ‘The water under the bridge’ e ‘Mouth full of concrete’, ha appena pubblicato il secondo album, uscito a metà aprile 2018. Prenotazioni: 0744 400455 – caffebugatti@gmail.com.

Cherry Bomb, che proseguirà fino al prossimo mese di giugno, è ideata da Degustazioni Musicali in collaborazione con T-Trane Record Store e le tante realtà che stanno accogliendo i concerti in tutto il territorio umbro, da Terni a San Giustino, passando per Città della Pieve e Foligno. La rassegna prevede l’esibizione di artiste donne italiane e internazionali, emergenti e affermate, in location non sempre convenzionali, come il cinema Astra o il Birrificio Altotevere di San Giustino, lo Spazio Zut di Foligno, Holy Food – Genuino Market e Caffè Bugatti di Terni, Cantiere – Officina di Cucina a Città della Pieve. Le singole tappe della rassegna vogliono essere anche una buona occasione per portare alcune campagne di sensibilizzazione in un contesto informale e dominato dalla bellezza. La collaborazione intessuta con l’Associazione Libera…mente Donna e col Centro Antiviolenza di Terni consente di rendere l’iniziativa un buon vettore per una comunicazione utile, che esalti la grandezza delle donne prima di riferirsi agli scenari deviati proposti dalle cronache.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere