CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Aeroporto dell’Umbria, la novità: per la Bucarest-Perugia arriva l’Airbus da 230 posti

Perugia Cronaca e Attualità Città

Aeroporto dell’Umbria, la novità: per la Bucarest-Perugia arriva l’Airbus da 230 posti

Redazione
Condividi

PERUGIA – Da qualche giorno il vettore ungherese Wizz Air sta operando la rotta Bucarest – Perugia – Bucarest con Airbus A321 in configurazione da 230 posti. L’Airbus A321 è ad oggi l’aeromobile di maggiore capacità che abbia mai operato collegamenti commerciali sullo scalo umbro. Va ricordato che nei mesi scorsi il costruttore – consorzio Airbus – ha utilizzato proprio l’aeroporto dell’Umbria per importanti test dello stesso aeromobile, nella sua versione più moderna: l’A321 NEO. L’utilizzo di un aeromobile di maggiori dimensioni sulla rotta Perugia – Bucarest si è reso necessario per consentire di soddisfare tutte le richieste pervenute al vettore per le festività natalizie. Wizz Air  continuerà ad operare il collegamento con A321 fino ai primi di gennaio. La scelta della compagnia conferma il trend registrato negli ultimi anni, che vede per i collegamenti commerciali operati sul “San Francesco d’Assisi” l’utilizzo di aeromobili di capacità sempre maggiore, con un’offerta di posti per volo che dal 2009 al 2016 è passata da 132 a 175. Sase – la società gestrice dell’aeroporto San Francesco – si è già attivata per ricertificare lo scalo di Perugia per poter ospitare aeromobili con capacità ancora maggiore, quali i nuovi bi-reattori Boeing B787 Dreamliner / B737 Max e Airbus A350 / A321 NEO, che stanno entrando nelle maggiori flotte commerciali e charter.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere