CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Aeroporto dell’Umbria, dal 15 aprile riprendono i collegamenti fra Perugia e Cagliari

Perugia Cronaca e Attualità Extra EVIDENZA2 Città

Aeroporto dell’Umbria, dal 15 aprile riprendono i collegamenti fra Perugia e Cagliari

Redazione
Condividi

L'ingresso dell'aeroporto 'San Francesco'

PERUGIA – Dal 15 aprile riprenderanno i collegamenti aerei Perugia – Cagliari. A renderlo noto, sono state Sase e Mistral Air.
Nel dettaglio, i voli saranno operati con aeromobili ATR 72-500 da 68 posti e
programmati fino al 28 ottobre con 2 frequenze settimanali. I biglietti di viaggio
sono già in vendita su www.mistralair.it e presso le migliori agenzie di viaggio, con
tariffe a partire da € 80,00 incluse tasse e bagaglio a mano.
Mark Camilleri, Chief Commercial Officer della compagnia, ha dichiarato: “Oltre
ai collegamenti tra Umbria e Sardegna ci apprestiamo ad aprire anche una base
a Firenze e la rotta Parma – Olbia. La nostra idea è quella di entrare in un mercato
di nicchia collegando gli aeroporti minori e servendo le isole. Una terza via
tra legacy e low cost che in Italia può funzionare perché c’è spazio nel mercato”.
Nel mirino di Mistral Air ci sono le famiglie ed i giovani come target di vacanzieri
estivi, sopratutto per il mercato del centro Italia.

Sistema Allo stesso tempo la compagnia aerea sta investendo su un nuovo sistema di booking e annuncia l’operatività in BSP e la pubblicazione nei maggiori GDS. “Stiamo rinnovando il sito internet, che sarà pronto per i primi di aprile – prosegue il manager – per venire incontro alle esigenze del B2B come del consumer. Per le agenzie di viaggi, inoltre, sulle prenotazioni dal nostro sito garantiamo una commissione del 5%”.  Per le agenzie ed i tour operator tutte le informazioni sono disponibili al sito mistralbooking.posteitaliane.it. Mistral Air proseguirà inoltre con le sue attività principali, ovvero il cargo ed i voli charter con i maggiori tour operator italiani su Grecia, Spagna, Albania, Balcani, Egitto e per i pellegrinaggi.