CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Addio a Gastone Moschin, mercoledì mattina i funerali a Narni Scalo

Terni Cultura e Spettacolo Narni Orvieto Amelia

Addio a Gastone Moschin, mercoledì mattina i funerali a Narni Scalo

Redazione cultura
Condividi

TERNI – Se n’è andato anche l’ultimo componente del leggendario gruppo che ha dato vita all’indimenticabile saga cinematografica di “Amici miei”. L’architetto del gruppo.

Dal 1990 – lui, veneto di nascita – aveva scelto di abitare a Capitone di  Narni, in una casa in campagna, dove aveva installato anche un maneggio di cavalli, divenuto il primo centro di ippoterapia dell’Umbria. Lunedì pomeriggio, intorno alle 18, Gastone Moschin si è spento in ospedale a Terni, dove era ricoverato dal 30 agosto scorso a seguito del peggioramento di un grave cardiopatia cronica. Aveva 88 anni. Attore poliedrico, nato in teatro, aveva raggiunto la massima notorietà come interprete della commedia all’italiana, diretto da registi come Anton Giulio Majano, Damiano Damiani. Su tutti, è rimasto scolpito il ruolo dell’architetto Melandri nel film Amici miei, del 1975, diretto da Mario Monicelli, una delle pellicole cult del cinema italiano.

Celebre anche un’altro ruolo comico, quello dell’avaro schiavista di venditori ambulanti nel film Rimini Rimini-Un anno dopo. Per oltre 10 anni ha organizzato una scuola di teatro a Terni, la  Mumos Ndr insieme alla figlia Emanuela ed a  Marzia Ubaldi, un tempo anche sua consorte, svolgendo un ruolo fondamentale per la crescita e la formazione di tanti giovani artisti ternani.

L’ultimo saluto a Gastone Moschin, sarà dato il 6 settembre, alle ore 10, nella chiesa  della Madonna del Ponte di Narni Scalo.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere