CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, abbandonò il figlio appena nato e lo trovarono morto: 16 anni per omicidio volontario a Giorgia Guglielmi

EVIDENZA Cronaca e Attualità Terni Extra

Terni, abbandonò il figlio appena nato e lo trovarono morto: 16 anni per omicidio volontario a Giorgia Guglielmi

Redazione
Condividi

TERNI – Dovrà scontare 16 anni di reclusione per omicidio volontario Giorgia Guglielmi, la giovane mamma ternana che nel luglio del 2018 abbandonò il figlio appena nato dentro un sacchetto di plastica  nel parcheggio di un supermercato di Borgo Rivo. Il piccolo morì a causa dell’assenza di qualsiasi cura. La sentenza, emessa con rito abbreviato dal giudice del tribunale di Terni Barbara Di Giovannantonio accoglie in toto e richieste del pubblico ministero Barbara Mazzullo. La donna dovrà inoltre versare una provvisionale di 30.000 al padre del piccolo.

La difesa La difesa della mamma, presente in aula e rappresentata dagli avvocati Attilio Biancifiori e Alessio Pressi annunciano appello per ottenere la riqualificazione dell’imputazione da omicidio volontario in infanticidio, anche in relazione all’incidente probatorio e ai test che sono stati fatti sulla Guglielmi durante le indagini preliminari. In questo senso saranno dirimenti le motivazioni della sentenza, attese in 90 giorni.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere