CARICAMENTO

Scrivi per cercare



A San Sepolcro Fabriano si conferma campione d’Italia di ginnastica ritmica 2018

Sport Altri Extra

A San Sepolcro Fabriano si conferma campione d’Italia di ginnastica ritmica 2018

Francesca Cecchini
Condividi

SAN SEPOLCRO – Giornata intensa ieri (15 dicembre) al Palazzetto dello Sport di San Sepolcro dove la società Francesco Petrarca Arezzo ha ospitato l’ultima tappa del Campionato di Serie A di Ginnastica Ritmica.

Campionesse d’Italia per il secondo anno consecutivo sono state le atlete della Faber Ginnastica Fabriano (punti 410,800). Una squadra, questa, composta da Milena Baldassarri, Talisa Torretti, Sofia Raffaeli, Serena Ottaviani e la russa Karina Kuznetsova, allenata da Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova, che corona con il secondo scudetto un anno decisamente positivo per le ginnaste, dall’argento al nastro della Baldassarri ai Campionati del Mondo di Sofia al bronzo di Talisa Torretti ai Giochi Olimpici della Gioventù di Buenos Aires, quest’ultima anche bronzo nella finale di specialità agli Europei Juniores di Guadalajara.

Secondo posto per la squadra dell’ASU Udinese (punti 396,600), allenata da Spela Dragas e Magda Pigano, composta da Alexandra Agiurgiuculese (bronzo ai Mondiali nella finale di specialità palla ai Mondiali di Sofia 2018), Tara Dragas, Beatrice Pilosio, Lara Elisa Paolini e l’israeliana Linoy Ashram (argento nel Concorso Generale durante i Mondiali di Sofia 2018).

Terzo gradino per l’Armonia d’Abruzzo (punti 383,650) con Alessia Russo, Alice Capozzucco, Caterina Allovio, Federica Pettinelli, Eva Gherardi e l’ucraina Vlada Nickolchenko, allenate da Germana Germani e Monia Di Matteo.

La classifica di quest’anno ha determinato la divisione in Serie A1 e Serie A2 delle squadre che saranno impegnate nel campionato 2019:

  • Serie A1 Faber Fabriano, ASU Udinese, Armonia d’Abruzzo, Motto Viareggio, Aurora Fano, Eurogymnica Torino, Moderna Legnano, Falciai Arezzo, San Giorgio 79 Desio, Pontevecchio Bologna, Terranuova Bracciolini, Virtus Gallarate.
  • Serie A2 Iris Giovinazzo, Opera Roma, Flaminio Roma, Gymnica 96 Forlì, Andor Padova, Petrarca 1877 Arezzo, Etruria Prato, Virtus Giussano. A queste vanno ad aggiungersi le quattro prime classificate del Campionato Nazionale di Serie B: Polimnia Ritmica Romana, Auxilium Genova, Forza e Coraggio, Ritmica 2000.

Per l’occasione si è esibita la Squadra Junior italiana, al suo debutto ufficiale composta nella sua formazione ancora non definitiva da Serena Ottaviani (Faber Ginnastica Fabriano), Siria Cella (Auxilium Genova), Alexandra Naclerio (Club Il Giardino), Sofia Ellen Garcia (Aurora Fano) e Simona Villella (Kines Catanzaro); Vittoria Quoiani (Armonia d’Abruzzo) e Giulia Segatori (Auxilium Genova) riserve.

 

 

Il Campionato Nazionale di Serie A 2019 inizierà nel prossimo mese di gennaio. Le ginnaste saranno impegnate in cinque esercizi: fune, cerchio, palla, clavette e nastro.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere