CARICAMENTO

Scrivi per cercare

A Perugia pillole di teatro via social network

Eventi Perugia Cultura e Spettacolo Extra Città

A Perugia pillole di teatro via social network

Redazione cultura
Condividi

PERUGIA – Prenderà il via il 25 aprile alle ore 12.00 e in replica alle ore 21.30 il secondo appuntamento con Teatro a domicilio: Pillole, progetto a cura di Teatro di Sacco in collaborazione con l’Associazione Culturale Visualcam, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Perugia.

“Nonostante il tragico e preoccupante momento che si sta affrontando – si legge in una nota TdS – si ritiene costruttivo vivere con un atteggiamento resiliente, cercando di cogliere opportunità anche da tale difficile situazione, consentendo alle arti dal vivo di poter esprimere una pur parziale presenza per gli eventuali fruitori. Nasce da questa premessa l’idea di programmare sette incontri in cui il teatro va a casa del pubblico attraverso video amatoriali realizzati direttamente dagli interpreti coinvolti, che propongono un piccolo estratto teatrale di alcuni minuti, al fine di offrire alle persone emozioni, che solo il teatro sa dare, attraverso il video ascolto”.

I contributi video saranno trasmessi, in streaming, ogni mercoledì e sabato, fino al 13 maggio alle ore 12.00 e in replica alle ore 21.30 attraverso i canali social di Facebook nelle pagine Cultura Comune di Perugia, Museo civico di Palazzo della Penna, Bio Art Cafè – Palazzo della Penna, o sul sito web del Comune di Perugia (QUI).

Il programma si articolerà in sette “pillole” di circa 7-8 minuti l’una, durante le quali gli attori protagonisti Arianna Ancarani, Roberto Biselli, Edoardo Chiabolotti, Caterina Fiocchetti, Francesca Gatto, Fabio Pasquini e Giulia Zeetti (qui in ordine alfabetico) proporranno letture, racconti, testi teatrali che il pubblico potrà ammirare comodamente dalla propria abitazione. Un modo diverso di fruire del teatro senza rinunciare al teatro. Teatro di Sacco ha curato il progetto avvalendosi del prezioso contributo tecnico di Visualcam, Associazione Culturale che si occupa del montaggio dei video che conterranno anche una breve presentazione dell’estratto teatrale da parte di Roberto Biselli (direttore di Teatro di Sacco e ideatore dell’iniziativa).

“In qualità di operatori del settore dello spettacolo dal vivo – prosegue la nota – ci sembra necessario poter proporre al pubblico stimoli culturali che, anche se esperiti diversamente dalla consuetudine, cercano di restituirci il bello di cui, umanamente, abbiamo tutti bisogno. Si è cercato di coinvolgere nel progetto i principali protagonisti professionali della scena perugina, alcuni non si sono sentiti adeguati al mezzo e hanno preferito rinunciare, ma va comunque a tutti il nostro ringraziamento per aver preso in considerazione la nostra offerta. Come un ringraziamento speciale va all’Assessorato alla Cultura del Comune di Perugia, che ci ha consentito di realizzare, seppur a distanza, un progetto di condivisione, comprendendo l’importanza dell’iniziativa e dandole valore”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere