CARICAMENTO

Scrivi per cercare

A Perugia nasce Mascheradio la radio ‘sulla bocca di tutti’ per guardare al futuro

Perugia Cultura e Spettacolo

A Perugia nasce Mascheradio la radio ‘sulla bocca di tutti’ per guardare al futuro

Redazione cultura
Condividi

PERUGIA – Intrattenimento “a misura di Covid”: dall’iniziativa spontanea di un gruppo di soggetti attivi nel mondo della musica e della comunicazione nasce a Perugia Mascheradio, la radio “sulla bocca di tutti”, per ripensare la comunicazione e l’informazione ai tempi del Coronavirus. Musica, informazione, dibattiti: un po’ come Radio Londra durante la Seconda Guerra Mondiale, Mascheradio dà voce a un bisogno quasi fisiologico, quello di di creare un intrattenimento di prossimità attraverso protagonisti del territorio per portare leggerezza e consapevolezza in un momento così complesso.

Appuntamenti A partire dal 15 aprile, la programmazione quotidiana sulle frequenze di Umbria Radio occupa slot orari predefiniti: prima di pranzo e prima di cena chiacchierate e confronti, selezione musicale a 360 gradi dopo cena. Nata con l’appoggio del Comune di Perugia e il supporto tecnico di Umbria Radio inBlu, Mascheradio annovera nel suo gruppo di lancio, che è e e resterà aperto a integrazioni e a ogni forma di collaborazione, Massimo Cecconi, l’assessore comunale Gabriele Giottoli, Eugenio Guarducci, Danilo Nardoni, Angela Giorgi, Matteo Grandi, Luigi Montelione (Gigio), Giovanni Orzella (in arte Giopa DJ) la redazione del programma Bar Traumfabrik, Fabrizio “Fofo” Croce. Tutti i soggetti coinvolti prendono parte al progetto a titolo gratuito.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere