CARICAMENTO

Scrivi per cercare

A Monteleone di Spoleto torna la Fiera di San Felice dal 26 al 28 luglio

Eventi Cultura e Spettacolo Foligno Spoleto Extra Città

A Monteleone di Spoleto torna la Fiera di San Felice dal 26 al 28 luglio

Redazione cultura
Condividi

MONTELEONE – Prenderà il via dal 26 al 28 luglio a Monteleone di Spoleto l’ottava edizione della “Fiera di San Felice – Mostra mercato del Bestiame, dei cereali e dei prodotti tipici ad Alta Quota”, tre giorni di gusto (grazie alla qualità dei prodotti tradizionali e ai prodotti degli allevamenti locali), di tradizione (grazie alle iniziative folkloristiche come la Fiera della Transumanza), di attività en plein air (grazie alle tante proposte di passeggiate, merende e attrazioni equestri), promossa dall’amministrazione comunale. Durante i giorni della fiera si terranno una serie di iniziative collaterali.

Focus sui formaggi e sulla Ricotta salata della Valnerina, nuovo Presidio Slow Food dell’Umbria – Per le vie del centro storico sarà possibile degustare e acquistare prodotti alla “Mostra mercato del Prodotti della Valnerina” e al “Mercato dei Presidi Slow Food dell’Umbria”. Durante l’evento verranno presentati i nuovi Presidi Slow Food dell’Umbria: la “Ricotta Salata della Valnerina” realizzata con il latte degli allevamenti locali, il Fagiolo secondo del Piano di Orvieto che viene coltivato lungo il fiume Paglia e il Presidio del Grano Saraceno. Il focus “Formaggi a confronto” sarà dedicato alle produzioni della sola Valnerina in abbinamento ad altre tipicità.

Le tre piazze del paese saranno allestite per la degustazione tradizionale e tipica dei prodotti locali (piazza del Mercato, Piazza Margherita, piazza della Croce), mentre nei ristoranti e negli agriturismi di Monteleone verranno proposti menù dedicati alla tradizione e alla qualità senza però trascurare l’innovazione. Nel centro storico della città si terranno laboratori di cucina con lo Chef Massimo Infarinati.

Spettacoli equestri e attività equestri per bambini – Nel Parco di Monteleone di Spoleto, nell’anfiteatro naturale, a pochi passi dal centro storico del borgo, sarà organizzato uno spettacolo equestre e durante le giornate di sabato 27 e domenica 28 luglio, attività equestri per bambini con i pony ed i muli, il battesimo della sella, passeggiate in carrozza alla scoperta del centro storico della città, passeggiate a cavallo, scuola di equitazione per bambini, adulti e disabili.

Turismo attivo – Un’ampia proposta di passeggiate, trekking a piedi, in bicicletta e a cavallo durante le quali sarà possibile percorrere i sentieri che circondano Monteleone di Spoleto e che attraversano boschi, pinete, altipiani, fattorie, botteghe artigiane, fino a spingersi ad alta quota dove si terrà l’iniziativa “Concerti e merende ad Alta Quota”.

Musica nel Parco, Concerti e merende ad Alta Quota – La montagna di Monteleone di Spoleto sarà un suggestivo palcoscenico naturale per un “Concerto ad Alta Quota” in abbinamento a merende a base di prodotti della Valnerina. La natura e la musica si abbracciano per dare vita ad un evento unico dove il paesaggio è scenografia e palcoscenico. La world music si arricchisce di sfumature inedite in luoghi straordinari. Il luogo del concerto sarà raggiungibile a piedi, in bicicletta e a cavallo.

Durante tutto l’evento, nel parco anfiteatro, sarà possibile partecipare a concerti, ascoltare musica, pranzare, fare merende, cenare, fare spuntini di mezzanotte rigorosamente con prodotti di Monteleone di Spoleto (farro, lenticchie, formaggi e ricotte, salumi, birre artigianali, agnello di montagna etc); mentre nel Parco della Pineta si potrà riposare sotto i maestosi ed antichi pini, oppure a scelta fare fitness ed andare in carrozza.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere