CARICAMENTO

Scrivi per cercare



A Foligno va in scena “Dio ride” con Moni Ovadia

Eventi Cultura e Spettacolo Foligno Spoleto Extra Città

A Foligno va in scena “Dio ride” con Moni Ovadia

Redazione cultura
Condividi

Moni Ovadia al teatro Sociale di Brescia - foto di Favretto

SIPARIO UMBRIA – Al via giovedì 13 dicembre (ore 21.00) al teatro Politeama Clarici di Foligno “Dio ride” con Moni Ovadia, un testo di Nish Koshe che racconta il bisogno di memoria, di giustizia e di pace, accompagnato dalla musica dal vivo della Moni Ovadia Stage Orchestra. Sei vagabondi, cinque musicanti e un narratore di nome Simkha Rabinovich. A chi sente il desiderio di ascoltare, Simkha racconta storie di gente esiliata, ne canta le canzoni, canti tristi e allegri, luttuosi e nostalgici, di quel popolo che illuminò e diede gloria alla diaspora. I musicanti lo accompagnano con i loro strumenti e con lui rievocavano le melodie che quel mondo – fatto di comunità grandi, piccole e piccolissime – aveva creato per vivere le feste, le celebrazioni e i riti di passaggio. Narrando quel popolo sospeso fra cielo e terra in permanente attesa, ne indaga la vertiginosa spiritualità con lo stile che ha permesso loro di farsi tramite di un racconto impossibile eppure necessario, rapsodico e trasfigurato, fatto di storie e canti, di storielle e musiche, di piccole letture e riflessioni alla ricerca di un divino ineffabile presente e assente, vivo e forse inesistente, padre e madre, redentore che chiede di essere redento nel cammino di donne, uomini e creature viventi verso un mondo di giustizia e di pace. Un racconto in bilico tra comicità e tragedia.

Prenotazioni: Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell’Umbria 075 57542222 (tutti i giorni feriali, dalle 16.00 alle 20.00).

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere