CARICAMENTO

Scrivi per cercare

A Corciano il Pd elegge Gabrielli segretario: “Serve un partito che dialoghi e non si chiuda”

Politica

A Corciano il Pd elegge Gabrielli segretario: “Serve un partito che dialoghi e non si chiuda”

Redazione politica
Condividi
Stefano Gabrielli
Stefano Gabrielli

CORCIANO – “Ripartire dal Pd per ricostruire un partito organizzato, radicato e che sta in mezzo alla gente». Le parole sono di Stefano Gabrielli, eletto sabato nuovo segretario del Pd di Corciano. Sui 75 dem aventi diritto al voto ne sono andati alle urne 50, e di questi in 46 hanno optato per Gabrielli (tre le schede bianche e una nulla ndr). “Un risultato quasi unanime – dice il Pd di Corciano in una nota – frutto di un lavoro durato mesi, che ha portato a un documento programmatico unitario e a un candidato che ha saputo metter insieme un partito che stava attraversando una fase molto delicata”. Al congresso, che si è tenuto a Migiana, hanno partecipato anche altre forze politiche del territorio.

Discussione Gabrielli ha parlato di un partito “aperto ai territori, alle associazioni, ai movimenti, ai giovani. Un partito che ascolta, ma nello stesso tempo capace e coraggioso nell’offrire risposte certe ed efficaci alle aspettative dei cittadini; un Pd plurale ma unito, che fa della diversità di opinione una ricchezza e non una fonte di divisione; un partito orgoglioso della propria storia e del suo simbolo”.. Secondo i dem l’appuntamento di sabato, che si è chiuso con le conclusioni del commissario Walter Verini e del sindaco Cristian Betti, è il segno che “è possibile discutere, partendo da posizioni differenti per giungere a una sintesi unitaria sia sulle persone che sul progetto”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere