CARICAMENTO

Scrivi per cercare

A Bevagna un salotto a cielo aperto per accogliere i visitatori

Cronaca e Attualità Foligno Spoleto Extra Città

A Bevagna un salotto a cielo aperto per accogliere i visitatori

Redazione
Condividi
Il centro di Bevagna
Il centro di Bevagna

BEVAGNA – Proseguono le attività del Comune di Bevagna per promuovere il territorio e, tra le altre, arriva la realizzazione di un “salotto all’aperto” per permettere ai turisti (e non solo) di godere in sicurezza delle bellezze e della qualità dei prodotti del borgo. Si tratta di una novità che andrà ad interessare tutti i gestori di attività ristorative e bar che avranno la possibilità di delocalizzare, se necessario, il proprio spazio pubblico e, comunque, di ampliarlo per rendere più “vivibili” le vie principali e dare opportunità a chi ha locali piccoli di potersi allargare all’esterno. Chiunque sia interessato può presentare la richiesta al Comune, in modo da rendere più fruibile il proprio locale. Viste le difficoltà legate all’emergenza sanitaria, inoltre, quest’anno il Comune ha stabilito che la tassa per l’occupazione del suolo pubblico sarà del tutto gratuita.

Il sindaco “Nel nostro paese tanti sono i gioielli che possiamo mettere in mostra per accogliere nel migliore dei modi i turisti – commenta il sindaco Annarita Falsacappa – quei visitatori che sanno apprezzare la nostra cucina genuina, fatta con prodotti di qualità, la bellezza e la varietà del nostro paesaggio, oltre alla straordinarietà dei suoi monumenti e delle tante opere d’arte. Per ospitarli al meglio stiamo predisponendo appuntamenti culturali, enogastronomici, itinerari per il territorio e pacchetti per soddisfare ogni richiesta. Inoltre stiamo lavorando al bando regionale sul turismo insieme ai Comuni dell’Unione per promuovere il nostro territorio e, ancora, stiamo rilanciando le meraviglie del borgo e suoi prodotti in collaborazione con le associazioni del posto. E’ importante collaborare per garantire la sicurezza e, allo stesso tempo, rendere ogni giorno più attrattivo il paese”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere