CARICAMENTO

Scrivi per cercare

A Bastia Umbra successo per PaliOpen 2018

Eventi Perugia Cultura e Spettacolo Extra Città

A Bastia Umbra successo per PaliOpen 2018

Redazione cultura
Condividi

BASTIA UMBRA – Grande successo e partecipazione lo scorso sabato 8 settembre per la terza edizione di PaliOpen, evento d’apertura della 56esima edizione del Palio de San Michele che si terrà a Bastia Umbra dal 19 al 29 settembre. L’appuntamento, nato dalla sinergia tra Comune di Bastia Umbra, PaliOpen, Ente Palio, AVIS, Bastia City Mall, Confcommercio di Bastia Umbra e l’associazione Vivi Bastia, si è sviluppato in piazza Mazzini ed è stato reso possibile grazie anche alla collaborazione con le varie associazioni del territorio. L’evento ha preso il via nel primo pomeriggio con i giochi sportivi a cura di Decathlon, Athlon Bastia, Basket Bastia, A.S.D. Gymnica Bastia, Dragoni Karate e Judo Kodokan Julia Bastia. Per i più piccoli invece giochi di intrattenimento, laboratori ludico didattici con Campus 4you, l’Associazione Ideattivamente, Ludoteca G. Rodari, Agesci Umbria (Base Scout), e, per grandi e piccini, la Biblioteca Comunale e con AVIS Comunale. Ad accompagnare la giornata in musica sono stati Deejay Feel’s // Simoncino e Luli Tunes Acoustic Duo, mentre alle 21 a salire sul palco è stato John Andrew Lunghi, il cantautore perugino, vincitore della borsa di studio Mogol nel 2016, che ha partecipato a “The Voice of Italy 2018, con i suoi inediti, i grandi classici e con le ultime hit, tutte rivisitate con chitarra, voce e loopstation. Alle 22 è stata la volta di Mary Sarnataro, primo grande ospite della terza edizione di PaliOpen: l’inviata del programma “Le Iene” ha dato vita a un vero e proprio spettacolo cabarettistico, che ha coinvolto il pubblico con gag pungenti e divertenti. Si è poi chiuso in musica con l’ultimo “warm-up” del programma con Dj Debla e il Dj set di Wender e lo Zoo di 105, una performance, quest’ultima, che ha trasformato piazza Mazzini in una vera e propria discoteca all’aperto.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere