CARICAMENTO

Scrivi per cercare

A Bastia Umbra e Spoleto scendono in pedana le individualiste umbre

Perugia Sport Foligno Spoleto Extra Città

A Bastia Umbra e Spoleto scendono in pedana le individualiste umbre

Francesca Cecchini
Condividi

Camilla, Caterina, Marta campionesse regionali 2019 Gold 3

SPOLETO – Prenderà il via questo fine settimana in Umbria una due giorni dedicata alla ginnastica ritmica. Oggi (30 marzo) sarà il Palazzetto dello Sport di Bastia Umbra a ospitare la seconda prova del Campionato Individuale Silver LC, LD, LE (organizzazione Gymnica Bastia), mentre domani al Palarota di Spoleto si terranno la prima prova del Torneo Individuale Gold e la seconda prova del Campionato Individuale Silver LA e LB (organizzazione La Fenice).

Giornata intensa e piena di emozioni per la ginnastica ritmica agonistica invece al Palapaternesi di Foligno la scorsa domenica (24 marzo) dove si sono svolte la seconda prova del Campionato regionale Gold 1, Gold 2, Gold 3 e la prima prova regionale del Campionato Serie D Silver. Gare combattute all’ultimo maneggio d’attrezzo che hanno visto scendere in pedana numerose atlete delle principali società umbre. Assegnati per la categoria Gold anche i titoli di Campioni regionali.

I risultati 

Per la categoria Gold 1, nuova gara in solitaria per La Fenice Spoleto che ha totalizzato 35,900 punti (collettivo, successione, coppia, individuale); nella categoria Gold 2 (collettivo, successione, coppia, individuale) è la Fortebraccio di Perugia a salire sul podio con 41,200 punti e a ottenere il titolo di campione regionale 2019 davanti a La Fenice che ne ha totalizzati 39,600,; nella categoria Gold 3 (collettivo, successione, individuale), le piccole allieve della Fontivegge Gryphus di Perugia sono medaglia d’oro e campionesse regionali 2019 con il punteggio di 27,600 davanti alla Fulginium di Foligno che ha totalizzato 21,850. Tutte le squadre accedono così alla fase interregionale (zona tecnica Abruzzo, Marche, Abruzzo) che si terranno a Viareggio il 13 e il 14 aprile, valevole per la qualificazione alla finale nazionale che si terrà a Forlì il 27 e 28 aprile.

Per la categoria Silver LE (collettivo, successione, individuale) è la Fulginium a vincere la prima prova regionale con un punteggio di 38,425 davanti a Gymnica Bastia con 37, 425 e Fortebraccio con 34,625; nella categoria Silver LD (collettivo, successione, individuale) gara in solitaria per la Fontivegge Gryphus con un punteggio di 34,100; nella categoria Silver LC (collettivo, successione/coppia, individuale), su otto squadre è la Fortebraccio a trionfare con 33,425 punti, seconda La Fenice con 32,625, terza la Fontivegge Gryphus con 32,500; per la categoria Silver LB (collettivo, successione, coppia) a salire sul podio sono state due squadre della Fortebraccio, al primo posto con 30,650 punti e al secondo con 30, 575 punti, terzo posto per La Fenice che ne ha totalizzati 30,200; infine, per la categoria Silver LA (collettivo, successione), medaglia d’oro per la Fontivegge Gryphus con 20,350 punti, argento per la Gymnica Bastia con 20,275 e bronzo per La Fenice che ne ha totalizzati 20,025. Seconda prova regionale prevista il prossimo 28 aprile sempre a Foligno.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere