CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Extra Passeggiate

Redazione
Condividi

Comunisti di rupe Giorni tristi e memorabili per la città dell’acciaio. E forse altri ne verranno. Il vecchio combattente del PCUS (Partito Comunista Umbro Sabino), Sandrone Piccinini da Marmore non ha retto di fronte alla rabbia del popolo che distribuiva turpiloqui in libertà. E si è scagliato come una fera per farsi giustizia. Comprensibile, ma sbagliato. Ma lui, solo lui, si è scusato. De sangue. E de core.