CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Volley A1 Maschile: la Sir Safety Perugia sfida di nuovo Padova, ma in campionato

Pallavolo Sport

Volley A1 Maschile: la Sir Safety Perugia sfida di nuovo Padova, ma in campionato

Redazione sportiva
Condividi

Sir Safety Conad Perugia vs Kioene Padova, Quarti di finale Del Montre® Coppa Italia 2019-20, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Superlega presso PalaBarton Perugia IT, 22 gennaio 2020. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2020-01-22/ND5_2179-llive]

PERUGIA – A distanza di dieci giorni dai quarti di Coppa Italia, torna Perugia-Padova al PalaBarton con la Sir Safety Conad che affronta domani la Kioene, stavolta per la quinta di ritorno di Superlega.

Fischio d’inizio alle ore 18 con i Block Devils che cercano punti importanti per conservare la seconda posizione in classifica e che vanno a caccia di quella che sarebbe la dodicesima vittoria consecutiva in Superlega (la diciassettesima totale). Ultime rifiniture oggi pomeriggio e domattina per i bianconeri con Heynen che dispone di tutta la rosa e che studierà gli ultimi accorgimenti di ordine tecnico-tattico in vista di un match complicato e che tutti in casa Sir si aspettano diverso da quello di dieci giorni fa.

Forma “Sarà una partita diversa dai quarti di Coppa Italia”, conferma proprio il libero Massimo Colaci. “Padova è una squadra temibile che ha ottimi battitori ed un opposto in grande forma, un trascinatore che conosce bene il nostro campionato. Insomma, un avversario difficile da affrontare, poi quando sei te che devi vincere per forza è ancora più complicato. Ma, come ripeto spesso, giochiamo in casa nostra e, per gli obiettivi che abbiamo, è una gara da vincere e da tre, altrimenti non possiamo pensare di ambire al primo posto in classifica”.

Cambi Dopo alcuni cambi operati nell’assetto in Champions contro Tours, Heynen dovrebbe “tornare all’antico” e spedire in campo inizialmente De Cecco ed Atanasijevic in diagonale, Podrascanin ed uno tra Ricci e Russo al centro, Lanza e Leon schiacciatori e proprio Colaci a guidare la seconda linea. Padova, reduce dalla vittoria casalinga con Sora, torna a Perugia carica e determinata, ma soprattutto consapevole delle proprie qualità. Coach Baldovin, dovrebbe puntare come di consueto sulla diagonale palleggiatore-opposto formata da capitan Travica e dal cubano Hernandez, sulla coppia di centrali composta da Polo e Volpato, sui martelli Ishikawa e Randazzo e sul libero argentino Danani.
Battuta insidiosa, gran muro-difesa, orgoglio e tenacia da vendere. Padova è questa e sarà un osso duro domani.
Fermare Hernandez ed Ishikawa, staccare la palla a Travica per limitare il gioco al centro, avere pazienza in attacco contro un muro importante e contro un Danani che in difesa le prende tutte. Questo invece quello che dovranno fare i Block Devils per indirizzare il match su binari a loro congeniali. A dare la spinta dagli spalti, come sempre quando si accendono le luci del PalaBarton, il muro bianco dei Sirmaniaci e di tutto il pubblico perugino.

PRECEDENTI

Sedici i precedenti tra le due formazioni. Tredici le vittorie della Sir Safety Conad Perugia, tre i successi della Kioene Padova. L’ultimo confronto diretto risale allo scorso 22 gennaio per i quarti di finale di Coppa Italia con vittoria di Perugia al PalaBarton 3-0 (25-16, 27-25, 25-17).i.

DIRETTA WEB SU SPORTUBE

Il match di domani tra Perugia e Padova sarà visibile in diretta web sui canali di Lega Volley Channel.

DIRETTA RADIOFONICA SULLE FREQUENZE DI UMBRIA RADIO

La voce dell’ufficio comunicazione bianconero, direttamente dalla tribuna stampa del PalaBarton, racconterà live domani alle ore 18:00 Perugia-Padova anche sulle frequenze di Umbria Radio (a Perugia 92.0 e 97.2), network radiofonico ufficiale della Sir Safety Conad Perugia.

PROBABILI FORMAZIONI:

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Podrascanin-Ricci, Leon-Lanza, Colaci libero. All. Heynen.
KIOENE PADOVA: Travica-Hernandez, Polo-Volpato, Ishikawa-Randazzo, Danani libero. All. Baldovin.
Arbitri: Roberto Boris – Frederick Moratti