CARICAMENTO

Scrivi per cercare

C’è il Catania, Gallo carica la Ternana: “Gruppo sereno, c’è sana concorrenza”

Calcio Terni Sport

C’è il Catania, Gallo carica la Ternana: “Gruppo sereno, c’è sana concorrenza”

Redazione sportiva
Condividi

TERNI – Contro l’insidia Catania (domani ore 15 al Liberati) la Ternana di Fabio Gallo è chiamata a confermarsi da prima della classe. Il tecnico ha parlato in conferenza stampa dopo la rifinitura a porte chiuse.

Catania. Gallo sa bene il valore dell’avversario: “Giocheranno col 4-3-3, vengono da un momento particolare e mi aspetto quindi a squadra che venga qua per vincere, ma ho la consapevolezza di avere una grande squadra. Dobbiamo affrontare il Catania come sempre, attento in fase di non possesso, ma sempre in modo propositivo. Loro hanno giocatori di spessore, i pericoli sono sempre dietro l’angolo. Le caratteristiche dei nostri difensori possono soffrire giocatori veloci, come a Francavilla, ma con il 4-3-3 avranno più punti di riferimento, ci sarà un bel da fare per i terzini. Poi dovremo stare attenti a non commettere falli al limite dell’area, Lodi è uno specialista delle punizioni”.

Concorrenza. Dubbi praticamente solo in attacco per Gallo: “C’è una sana concorrenza e non posso che essere contento.Gli attaccanti stanno lavorando bene per farsi trovare sempre pronti. I fatti dicono che le scelte fatte a seconda dell’avversario hanno pagato. Non ci sono musi lunghi e tutti sono collaborativi. Sono contento di questa abbondanza davanti, stiamo tenendo tutti in una condizione psicofisica alta. Vantaggiato sta bene, sorride, vuol dire che è sereno, così come Ferrante e Torromino. Partipilo ha fatto bene, ha dimostrato di avere il gol dentro.

Assenze. Squadra fatta per il resto visto che stamattina nella rifinitura si è bloccato Sini, per un problema all’adduttore. Fuori gioco Proietti, Defendi ci sarà ma in settimana ha lavorato a parte. Gallo quindi pronto a tornare al 4-3-1-2 con Suagher e Bergamelli centrali,  Parodi e Mammarella terzini; centrocampo con Palumbo come vice Proietti, Salzano a sinistra e a destra uno fra Damian e Paghera; Furlan trequartista con Partipilo e Ferrante davanti. Alternativa, con Furlan in mediana, Partipilo trequartista e uno fra Marilungo e Vantaggiato davanti.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere